Cattivo

Englisch

Mean

You, with your words like knifes
And swords and weapons that you use against me,
You, have knocked me off my feet again,
Got me feeling like I’m nothing.
You, with your voice like nails on a chalkboard
Calling me out when I’m wounded.
You, pickin’ on the weaker man.

Well you can take me down,
With just one single blow.
But you don’t know, what you don’t know,

Someday, I’ll be living in a big old city,
And all you’re ever gonna be is mean.
Someday, I’ll be big enough so you can’t hit me,
And all you’re ever gonna be is mean.
Why you gotta be so mean?

You, with your switching sides,
And your walk by lies and your humiliation
You, have pointed out my flaws again,
As if I don’t already see them.
I walk with my head down,
Trying to block you out cause I’ll never impress you
I just wanna feel okay again.

I bet you got pushed around,
Somebody made you cold,
But the cycle ends right now,
You can’t lead me down that road,
You don’t know, what you don’t know

And I can see you years from now in a bar,
Talking over a football game,
With that same big loud opinion but,
Nobody’s listening,
Washed up and ranting about the same old bitter things,
Drunk and grumbling on about how I can’t sing.

But all you are is mean,
All you are is mean.
And a liar, and pathetic, and alone in life,
And mean, and mean, and mean, and mean

Video
Versuchen, die Spalten einander anzugleichen
Italienisch

Cattivo

Tu, con le parole come coltelli,
e spade e armi che usi contro di me.
Tu, mi hai di nuovo buttato giù,
mi hai fatto sentire una nullità.
Tu, con la voce come unghie sulla lavagna,
mi chiami fuori quando sono ferita.
Tu, te la prendi con il più debole.

Beh, puoi buttarmi giù
con un singolo colpo.
Ma tu non sai, quello che non sai..

Un giorno, io vivrò in una grande antica città
e tu sarai solamente cattivo.
Un giorno, sarò abbastanza grande, tanto che non mi potrai colpire,
e tu sarai solamente cattivo.
Perchè devi essere così cattivo?

Tu, con i tuoi sbalzi d'umore,
e le continue bugie e le umiliazioni.
Tu, hai sottolineato di nuovo i miei difetti,
come se io già non li vedessi.
Cammino a testa bassa,
cercando di bloccarti perchè non ti impressionerò mai.
Voglio solo sentirmi di nuovo bene.

Scommetto che sei stato preso in giro,
qualcuno ti ha reso così freddo,
ma il ciclo finisce qui,
perchè non puoi condurmi su quella strada.
Non sai, quello che non sai..

E riesco a vederti tra qualche anno in un bar,
parlando di una partita di calcio,
con quella stessa rumorosa opinione, ma
nessuno ti sta ascoltando.
Sei sciupato, e ti lamenti sempre delle stesse amare cose.
Sei ubriaco, e brontoli sul fatto che io non sappia cantare.

Ma tu sei solamente cattivo,
sei solamente cattivo.
E bugiargo, e patetico, e solo nella vita,
e cattivo, e cattivo, e cattivo, e cattivo.

Von Giulia Piras am So, 10/06/2012 - 16:52 eingetragen
2 Mal gedankt
Gäste haben sich 2 Mal bedankt
0
Deine Bewertung: Keines
Kommentare