Christophe - Aline (Italian translation)

French

Aline

Lyrics removed on request of copyright owners
 
Last edited by Miley_Lovato on Thu, 04/06/2015 - 19:32
Align paragraphs
Italian translation

Aline

Avevo disegnato sulla sabbia
 
Il suo viso dolce che mi sorrideva
 
Poi ha piovuto su quella spiaggia.
 
In quella tempesta, lei è scomparsa.
 
E ho urlato, urlato, Aline, perché tornasse.
 
E ho pianto, ho pianto, oh! Avevo troppa pena.
 
Mi sono seduto vicino alla sua anima.
 
Ma la bella donna se n'era andata.
 
L'ho cercata senza crederci più
 
E senza una speranza, per guidarmi.
 
E ho urlato, urlato, Aline, perché tornasse.
 
E ho pianto, ho pianto, oh! Avevo troppa pena..
 
Non ho difeso che quel dolce viso
 
Come un relitto sulla sabbia bagnata
 
E ho urlato, urlato, Aline, perché tornasse.
 
E ho pianto, ho pianto, oh! Avevo troppa pena.
 
E ho urlato, urlato, Aline, perché tornasse.
 
E ho pianto, ho pianto, oh! Avevo troppa pena...
 
Submitted by Viola Ortes on Mon, 27/11/2017 - 08:44
Added in reply to request by MichaelNa
Author's comments:

Paroles de la chanson:

J'avais dessiné sur le sable

Son doux visage qui me souriait

Puis il a plu sur cette plage

Dans cet orage, elle a disparu

Et j'ai crié, crié, Aline, pour qu'elle revienne

Et j'ai pleuré, pleuré, oh! j'avais trop de peine

Je me suis assis près de son âme

Mais la belle dame s'était enfuie

Je l'ai cherchée sans plus y croire

Et sans un espoir, pour me guider

Et j'ai crié, crié, Aline, pour qu'elle revienne

Et j'ai pleuré, pleuré, oh! j'avais trop de peine

Je n'ai gardé que ce doux visage

Comme une épave sur le sable mouillé

Et j'ai crié, crié, Aline, pour qu'elle revienne

Et j'ai pleuré, pleuré, oh! j'avais trop de peine

Et j'ai crié, crié, Aline, pour qu'elle revienne

Et j'ai pleuré, pleuré, oh! j'avais trop de peine...

Christophe: Top 3
See also
Comments
MichaelNa    Mon, 27/11/2017 - 10:36

Alla parola "tempesta" manca la "m" è per completare la canzone manca ciò che segue:

Je n'ai gardé que ce doux visage
Comme une épave sur le sable mouillé

Et j'ai crié, crié, Aline, pour qu'elle revienne
Et j'ai pleuré, pleuré, oh! j'avais trop de peine

Et j'ai crié, crié, Aline, pour qu'elle revienne
Et j'ai pleuré, pleuré, oh! j'avais trop de peine

Viola Ortes    Mon, 27/11/2017 - 15:34

Grazie per la correzione del refuso.
Ho corretto ed inserito la parte mancante.
Non ho trovato alcun testo in francese, poiché tutti i siti che ho visitato mi dicono che l'hanno rimosso, non avendo l'autorizzazione dell'autore.

Ho provveduto a trascriverlo come commento.

MichaelNa    Mon, 27/11/2017 - 17:31

Il testo completo in francese io l'ho trovato al sito "angolo testi.it" e su "play.google" ma si può facilmente ascoltare seguendo il link su YouTube.

Non capisco la tua avversione contro le logiche divisioni in strofe e ritornelli (che hai rifiutato di correggere anche per la canzone "Meravigliosamente"), specialmente in questa canzone dove il testo originale (probabilmente formattato male) non è visibile.
Comunque, grazie di nuovo per la traduzione.

Viola Ortes    Mon, 27/11/2017 - 19:25

Il testo originale è formattato così come lo è la mia traduzione, una frase divisa dall'altra da uno spazio. (Riesco a vederlo solo se cerco di modificare la traduzione fatta) Se sia sbagliato non lo so, perché mi sono basata sul testo che ho trovato scritto. Per ciò che riguarda i testi sui siti che ho visitato, quello di angolo testi era incompleto, perché avevo pubblicato il link e mancavano le ultime tre strofe, altri che ho trovato non avevano il testo e c'era scritto che era stato rimosso... ma potrebbe essere il fatto che faccio le traduzioni quasi sempre con lo smartphone e spesso certi siti non riesco ad aprirli...
Sul fatto di "Meravigliosamente ", non avendo trovato un testo preciso in questione, perché ogni pagina che ho visitato ha una formattazione diversa di esso, non so cosa dire... mi sono basata su ciò che sente il mio orecchio e ho cercato di dare il senso più vicino a ciò che provo ascoltandola... Lo so, purtroppo ho un brutto carattere e ultimamente seguo spesso il mio istinto e le mie emozioni... spero che tu non me ne voglia per questo.
Ps. Resto convinta che sia il corpo inerme, perché la vita che dorme (il bebé che sta crescendo dentro di lei) è ben protetto da esso... e virgole nel testo non ne ho mai viste, ma potrei sbagliarmi...

Ti saluto e ti auguro una buona serata.

Viola Ortes    Mon, 27/11/2017 - 19:31

Pps. Nel commento dell'autrice, se vado a capo lasciando un'interlinea in più tra una frase e l'altra me le cancella... non so perché...