Zingara (Gitana)

Spanish

Gitana

Nunca usé un antifaz
Voy de paso
Por este mundo fugaz
 
No pretendo parar
¿Dime quién camina
Cuando se puede volar?
 
Mi destino es andar
Mis recuerdos
Son una estela en el mar
 
Lo que tengo, lo doy
Digo lo que pienso
Tómame como soy
 
Y va liviano
Mi corazón gitano
Que solo entiende de latir
A contramano
No intentes amarrarme
Ni dominarme
Yo soy quien elige
Como equivocarme
 
Aprovechame
que si llegué ayer
Me puedo ir mañana
Que soy gitana
Que soy gitana
 
Sigo siendo aprendiz
En cada beso
Y con cada cicatriz
 
Algo pude entender
De tanto que tropiezo
Ya sé como caer
 
Y va liviano
Mi corazón gitano
Que solo entiende de latir
A contramano
No intentes amarrarme
Ni dominarme
Yo soy quien elige
Como equivocarme
 
Aprovechame
Que si llegué ayer
Me puedo ir mañana
Que soy gitana
 
Vamos y vemos..
Que la vida es un goce
Es normal que le temas
A lo que no conoces
 
Tómame y vamos
Que la vida es un goce
Es normal que le temas
A lo que no conoces
Quiero verte volar
Quiero verte volar
 
Y va liviano
Mi corazón gitano
Que solo entiende de latir
A contramano
No intentes amarrarme
Ni dominarme
Yo soy quien elige
Como equivocarme
 
Aprovechame
Que si llegué ayer
Me puedo ir mañana
Que soy gitana
 
Submitted by Vala on Thu, 01/07/2010 - 21:23
Last edited by Future Dr. Juanita on Thu, 04/06/2015 - 10:09
See video
Align paragraphs
Italian translation

Zingara

Non ho mai usato una maschera
andando di sfuggita
al mondo fugace
 
Non pretendo di fermarmi
¿Dimmi chi cammina
quando si può volare?
 
Il mio destino è camminare
i miei ricordi sono una scia nel mare
 
Quello che ho , lo do
dico ciò che penso
prendemi per come io sono
 
E già leggero
il mio cuore zingaro
solo capisce il suo battere
contromano
non provare di legarmi
nè dominarmi
io sono colei che sciegle
come sbagliarsi
 
approfitta
perchè se sono arrivato ieri
riesco ad andarmene domani
che io sono zingara
che io sono zingara
 
Continuo a essere apprendista
in ogni bacio
e con ongi cicatrice
 
Ho capito
doppo aver tanto inciampato
so già come cadere
 
E già leggero
il mio cuore zingaro
solo capisce il suo battere
non provare di colegarmi
nè dominarmi
io sono colei che sciegle
come svagliarmi
 
approfitta
perchè se sono arrivato ieri
riesco ad andarmene domani
che io sono zingara
che io sono zingara
 
andimamo e guardiamo ..
che la tiva è un piacere
è normale che hai paura
di quello che non conosci
 
Prendemi e andiamo..
che la vita è un piacere
è normale che hai paura
di quello che non conosci
Voglio vederti volare
voglio vederti volare
 
E già leggero
il mio cuore zingaro
solo capisce il suo battere
non provare di colegarmi
nè dominarmi
io sono quella che sciegle
come svagliarmi
 
approfitta
perchè se sono arrivato ieri
riesco ad andarmene via domani
che io sono zingara
che io sono zingara
 
Submitted by ang on Tue, 22/11/2011 - 21:53
thanked 4 times
Guests thanked 4 times
Comments