Sara'h - Je suis amoureuse de ton corps (Shape of You) (Italian translation)

French

Je suis amoureuse de ton corps (Shape of You)

La boîte n’est pas le meilleur endroit
pour trouver quelqu’un
alors je vais au bar.
Mes amis et moi prenons des shots à une table
et parlons doucement dans le noir.
Viens par là, j’aimerais simplement discuter avec toi.
Fais-moi confiance,
je ne mords pas.
Prends-moi la main,
stop !
Mets ma chanson au jukebox.
Viens danser avec moi.
Et je chanterai :
 
Hey, tu sais que je te veux,
je sens que tu es fait pour
quelqu’un comme moi.
Allez, maintenant suis-moi,
je suis sûrement folle,
je ne sais pas.
 
Dis-moi si je parle trop,
allons danser et mets ton corps contre moi.
 
Allez, maintenant suis-moi.
Allez, maintenant suis-moi.
 
Refrain :
Je suis amoureuse de ton corps.
On s’est attirés sans effort.
Même si mon cœur l’est aussi,
c’est mes yeux qui t’ont choisi.
Hier soir j’étais dans tes bras,
il y a ton odeur dans les draps.
Chaque jour qui passe est un nouveau défi,
c’est mes yeux qui t’ont choisi.
 
Chaque jour je découvre un nouveau décor,
je suis amoureuse de ton corps.
 
La semaine passe,
c’est une histoire qui commence,
on fait notre premier rendez-vous.
On est très économes
donc prends tout ce que tu veux ;
remplis ton sac,
je m’occupe de tout.
On parle des heures et des heures,
de tout, du bien et du mal.
On parle de la vie et de nous.
 
Et là, on prend un taxi,
on s’embrasse et moi je dis
que cette nuit va nous rendre fous.
Et je chanterai :
 
Hey, tu sais que je te veux,
je sens que tu es fait pour
quelqu’un comme moi.
Allez, maintenant suis-moi,
je suis sûrement folle,
je ne sais pas.
 
Dis-moi si je parle trop,
allons danser et mets ton corps contre moi .
 
Allez, maintenant suis-moi.
Allez, maintenant suis-moi.
 
Refrain
 
Chaque jour je découvre un nouveau décor,
je suis amoureuse de ton corps.
 
Allez, laisse-toi aller,
allez.
Allez, sois mon bébé,
allez.
Allez, laisse-toi aller,
allez.
Allez, sois mon bébé, allez.
 
Refrain
 
Chaque jour je découvre un nouveau décor,
je suis amoureuse de ton corps.
 
Submitted by dhani.ramirez on Thu, 08/06/2017 - 23:58
Last edited by Joutsenpoika on Thu, 10/08/2017 - 09:21
Align paragraphs
Italian translation

Sono innamorata del tuo corpo

La discoteca non è il migliore posto
per trovare qualcuno
allora vado al bar.
I miei amici e io beviamo shortini su un tavolo
e parliamo dolcemente nel buio.
Vieni qua, amerei semplicemente chiacchierare con te.
Fidati di me,
non mordo.
Prendimi la mano,
stop!
Metti la mia canzone nel jukebox.
Vieni ballare con me.
E canterò:
 
Ehi, sai che ti voglio,
sento che sei fatto per
qualcuno come me.
Dai, adesso seguimi,
sono sicuramente folle,
non lo so.
 
Dimmi se parlo troppo,
andiamo ballare e metti il tuo corpo contro di me.
 
Dai, adesso seguimi.
Dai, adesso seguimi.
 
Ritornello:
Sono innamorata del tuo corpo.
Ci siamo attirati senza sforzo.
Benché il mio cuore lo sia anche esso,
sono i miei occhi che ti hanno scelto.
Ieri sera ero nelle tue braccia,
c’è il tuo odore nelle lenzuola.
Ogni giorno che passa è una nuova sfida,
sono i miei occhi che ti hanno scelto.
 
Ogni giorno scopro un nuovo decoro,
sono innamorata del tuo corpo.
 
La settimana passa,
è una storia che comincia,
facciamo il nostro primo appuntamento.
Siamo molto parsimoniosi,
allora prendi tutto ciò che vuoi;
riempi la tua borsa,
mi occupo di tutto.
Parliamo per ore e ore,
di tutto, del bene e del male.
Parliamo della vita e di noi.
 
E poi prendiamo un taxi,
ci baciamo e io dico
che questa notte ci farà impazzire.
E canterò:
 
Ehi, sai che ti voglio,
sento che sei fatto per
qualcuno come me.
Dai, adesso seguimi,
sono sicuramente folle,
non lo so.
 
Dimmi se parlo troppo,
andiamo ballare e metti il tuo corpo contro di me.
 
Dai, adesso seguimi.
Dai, adesso seguimi.
 
Ritornello
 
Ogni giorno scopro un nuovo decoro,
sono innamorata del tuo corpo.
 
Dai, lasciati andare, dai,
dai.
Dai, sii il mio tesoro, dai,
dai.
Dai, lasciati andare, dai,
dai.
Dai, sii il mio tesoro, dai.
 
Ritornello
 
Ogni giorno scopro un nuovo decoro,
sono innamorata del tuo corpo.
 
Si vous utilisez mes traductions, me citer comme auteur serait gentil de votre part. / If you use my translations, citing me as the author would be kind of you.
Submitted by Joutsenpoika on Wed, 09/08/2017 - 00:01
Last edited by Joutsenpoika on Wed, 13/09/2017 - 19:04
Author's comments:

Se vedete errori o se avete suggerimenti, non esitate a scrivere un commento!

Grazie a veterisflammae per i suoi suggerimenti e correzioni.

Comments
veterisflammae    Wed, 13/09/2017 - 18:54

Ciao!
Buona traduzione nel complesso ma ci sono alcune imprecisioni. Ecco i miei suggerimenti:
- prenons des shots à une table -> beviamo shortini su un tavolo, "bere colpi" non ha molto significato.
- Même si mon cœur l’est aussi -> benché il mio cuore lo sia anche esso (lui/lei, e più raramente egli/ella, sono pronomi usati per persone, mentre esso/essa per oggetti o cose astratte).
- je suis sûrement folle -> sono sicuramente follE (folle è un sostantivo invariabile, non cambia al maschile o al femminile. Attenzione alla vocale: folla = "crowd" in inglese).
- On est très économes -> siamo molto parsimoniosi (o parchi se si vuole essere più poetici).
- Si dice "impazzire" non "impazzare", anche se giustamente l'aggettivo è "pazzo".
-Dimmi se parlo troppo.
-Metti il tuo corpo contro di me o contro il mio.

Suggerimento sulla sfumatura del testo:
"C’est mes yeux qui t’ont choisi", va bene come hai tradotto questa frase, però per mantere l'enfasi della costruzione "c'est...qui" in francese, io avrei tradotto "sono i miei occhi che ti hanno scelto". Neanche "tassì" è sbagliato ma è un termine abbastanza datato, è più comune dire semplicemente "taxi" Teeth smile

Joutsenpoika    Wed, 13/09/2017 - 19:17

Ciao veterisflammae, grazie per i suoi suggerimenri e correzioni!

Non ero sicuro che "sono ... che" fosse possibile con il stesso senso della struttura francese.

Per "esso/essa", pensavo che quei pronomi fossero un po' formali oggi e che "lui/lei" venissero usati anche per i oggetti nella lingua informale moderna. Non è così?

Grazie ancora!

veterisflammae    Wed, 13/09/2017 - 20:24

Non è esattamente così. Dunque, per quanto riguarda la lingua scritta, "esso/essa" è il pronome corretto da usare e quello che si predilige, al di là della formalità. Per il parlato, come dici tu, non è tanto utilizzato ma si usano forme come "questo/questa". Esempio stupido: "ho visto un acquario e dentro di esso c'erano i pesci" diventa "ho visto un acquario e dentro questo c'erano i pesci".
Di nulla, sei libero di dare un'occhiata pure tu alle mie traduzioni in francese.
J'espère que tout soit clair!