Ea (Lei)

Italian

Lei

Lei, forse sarà la prima che,
io non potrò dimenticar,
la mia fortuna o il prezzo che, dovrò pagar,
lei, la canzone nata qui,
che ha già cantato chissà chi,
l'aria d'estate che ora c'è
nel primo autunno su di me...
 
Lei, la schiavitù la libertà,
il dubbio la serenità
preludio a giorni luminosi oppure bui,
lei, sarà lo specchio dove io,
rifletterò progetti e idee
il fine ultimo che avrò, da ora in poi.
 
INCISO:
Lei, così importante così unica,
dopo la lunga solitudine,
intransigente e imprevedibile,
lei, forse l'amore troppo atteso che,
dall'ombra del passato torna a me,
per starmi accanto fino a che vivrò.
 
Lei, a cui io non rinuncerei,
sopravvivendo accanto a lei,
ad anni, combattuti ed avversità.
Lei, sorrisi e lacrime da cui,
prendono forma i sogni miei,
ovunque vada arriverei,
a passo a passo accanto a lei,
lei, lei.
 
Submitted by Coopysnoopy on Mon, 09/05/2016 - 12:35
Submitter's comments:

Orthography corrected

videoem: 
Align paragraphs
Romanian translation

Ea

Ea, poate va fi prima pe care,
nu voi putea sa o uit,
norocul meu sau pretul pe care, va trebui sa-l platesc,
ea, melodia nascuta aici,
pe care deja a cantat-o cine stie cine,
aerul cald care este acum
la inceputul toamnei peste mine...
 
Ea, sclavia, libertatea,
indoiala, seninatatea
preludiul zilelor luminoase sau intunecate,
ea, va fi oglinda unde eu,
voi reflecta proiecte si idei
singurul scop ce-l voi avea, de acum incolo.
 
Ea, atat de importanta,asa de speciala,
dupa lunga singuratate,
intransigenta si imprevizibila,
ea, poate iubirea mult asteptata care,
de la umbrele trecutului se-ntoarce la mine,
pentru a-mi sta alaturi cat voi trai.
 
Ea, pentru care nu as renunta,
supravietuind alaturi de ea,
la ani, combatuti si adversitati.
Ea, zambete si lacrime de la care,
luau forma visele mele ,
as merge oriunde merge ea
pas cu pas alaturi de ea,
ea, ea.
 
Submitted by Trofin Mariana on Sat, 12/08/2017 - 18:27
Comments