Calle 13 - Latinoamérica (traducción al Italiano)

Revisión solicitada
traducción al Italiano

America Latina

Io sono, sono quello che hanno lasciato
Sono tutti gli avanzi di quello che hanno rubato
Un villaggio nascosto sulla cima
La mia pelle è di cuoio per questo motivo sopporta qualunque clima
Sono una fabbrica di fumo
Manodopera agricola per il tuo consumo
Un fronte di freddo in mezzo dell'estate
L'amore ai tempi del colera, mio fratello!
Il sole che nasce e il giorno che muore
Con i migliori tramonti
Sono lo sviluppo in carne viva
Un discorso politico senza saliva
Le facce più belle che ho conosciuto
Sono la fotografia di uno scomparso
La sangue nelle tue vene
Sono un pezzo di terra che vale la pena
Un cesto con fagioli
Sono Maradona contro l'Inghilterra
segnandoti due gol
Sono quello che mantiene la mia bandiera
La spina dorsale del pianeta è la mia cordigliera
Sono quello che mi ha insegnato mio padre:
“Chi non ama il suo paese non ama a sua madre”
Sono l'America Latina
Un popolo senza gambe ma che cammina
Eih!
 
Tu non puoi comprare il vento
Tu non puoi comprare il sole
Tu non puoi comprare la pioggia
Tu non puoi comprare il calore
Tu non puoi comprare le nuvole
Tu non puoi comprare i colori
Tu non puoi comprare la mia gioia
Tu non puoi comprare miei mal (x2).
 
Ho i laghi, ho i fiumi
Ho i miei denti per quando sorrido
La neve che trucca le mie montagne
Ho il sole che mi asciuga e la pioggia che mi bagna
Un deserto ubriacato con peyote
Un drink di Pulque per cantare con i coyote
Tutto quello che mi serve
Ho miei polmoni che respirano aria pulita
L’altitudine che soffoca
Sono i molari dalla mia bocca masticando coca
L'autunno con le sue foglie cadute
I versi composti sotto una notte stellata
Un vigneto pieno di uve
Un canneto sotto il sole a Cuba
Sono il mare Caraibico che sorveglia le case piccole
Che fanno rituali d'acqua santa
Il vento che pettina i miei capelli
Sono tutti i santi che appendono dal mio collo
Il succo della mia lotta non è artificiale
perché il fertilizzante della mia terra è naturale.
 
Tu non puoi comprare il vento
Tu non puoi comprare il sole
Tu non puoi comprare la pioggia
Tu non puoi comprare il calore
Tu non puoi comprare le nuvole
Tu non puoi comprare i colori
Tu non puoi comprare la mia gioia
Tu non puoi comprare miei mal.
 
Tu non puoi comprare il vento
Tu non puoi comprare il sole
Tu non puoi comprare la pioggia
Tu non puoi comprare il calore
Tu non puoi comprare le nuvole
Tu non puoi comprare i colori
Tu non puoi comprare la mia gioia
Tu non puoi comprare miei mal.
 
Non puoi comprare il sole
Non puoi comprare la pioggia
(Andiamo avanti)
(Andiamo avanti)
Faremo a disegnare la strada
Il sole...
Non puoi comprare la mia vita
(Andiamo avanti)
La mia terra non si vende.
 
Lavoro pesante ma con orgoglio
Qui si condivide, quello che è mio è tuo
Questo popolo non si annega con grandi mareggiate
E se crolla, io lo ricostruirò
Neanche sbatto gli occhio quando ti guardo
Così ti ricorderai del mio cognome
L'operazione Condor che invade il mio nido
Perdono ma non dimentico mai!
Eih!
 
Andiamo avanti
Qui si respira una lotta
Andiamo avanti
Io canto perché sia ascoltata
Faremo a disegnare la strada
Andiamo avanti
 
Siamo qui in piedi
Viva il continente americano!
 
Non puoi comprare la mia vita
 
Publicado por ItaSubs el Sáb, 12/11/2016 - 22:42
El autor de esta traducción ha solicitado una revisión.
Esto significa que le alegrará recibir correcciones, sugerencias, etc. sobre la traducción.
Si te manejas bien en ambos idiomas, te invitamos a que dejes tus comentarios.
Español

Latinoamérica

Por favor, ayuda a traducir "Latinoamérica"
Comentarios