The Solitude

italien

La solitudine

 

Marco se n'è andato e non ritorna più
Il treno delle 7:30 senza lui
È un cuore di metallo senza l'anima
Nel freddo del mattino grigio di città

A scuola il banco è vuoto, Marco è dentro me
È dolce il suo respiro fra i pensieri miei
Distanze enormi sembrano dividerci
Ma il cuore batte forte dentro me

Chissà se tu mi penserai
Se con i tuoi non parli mai
Se ti nascondi come me
Sfuggi gli sguardi e te ne stai

Rinchiuso in camera e non vuoi mangiare
Stringi forte al te il cuscino
Piangi non lo sai
Quanto altro male ti farà la solitudine

Marco nel mio diario ho una fotografia
Hai gli occhi di bambino un poco timido
La stringo forte al cuore e sento che ci sei
Fra i compiti d'inglese e matematica

Tuo padre e suoi consigli che monotonia
Lui col suo lavoro ti ha portato via
Di certo il tuo parere non l'ha chiesto mai
Ha detto un giorno tu mi capirai

Chissà se tu mi penserai
Se con gli amici parlerai
Per non soffrire più per me
Ma non è facile lo sai

A scuola non ne posso più
E i pomeriggi senza te
Studiare è inutile tutte le idee
Si affollano su te

Non è possibile dividere
La vita di noi due
Ti prego aspettami amore mio
Ma illuderti non so

La solitudine fra noi
Questo silenzio dentro me
È l'inquietudine di vivere
La vita senza te

Ti prego aspettami perché
Non posso stare senza te
Non è possibile dividere
La storia di noi due

Voir la vidéo
 Essayer d'aligner
anglais

The Solitude

Versions : #1#2#3#4#5

Marco has gone away and he does not return anymore
The 7:30 train without him
Is an heart of metal without soul
In the cold grey morning in the city

At school the desk is empty, Marco is in me
It is sweet, his breath among my thoughts
Huge distances seem to to divide us
But my heart beats strongly in me

Who knows if you will think of me,
If you never speak with your family
If you hide like me,
Avoid the glances and remain

Shut in your room and you do not want to eat
You hug strongly your pillow
You cry, you do not know
How much more the solitude will hurt you

Marco, I have a photo in my diary
You have the eyes of a little bit shy boy
I hold it close to my heart and I feel that you are here
Between the homework of Maths and English

Your father and his advises, what a monotony
He with his work has taken you away
For sure he has never asked your opinion
He has said "one day you will understand me"

Who knows if you will think of me
If you will talk with your friends
Not to suffer for me anymore
But it is not easy, you know

At school I cannot take it any more
And the afternoons without you
It is useless to study and all my thoughts
Go to you

It is not possible to divide
Our life
I beg you, wait for me, my love
But I am not able to delude you

The solitude between us
This silence in me
Is the foreboding of living
The life without you

I beg you, wait for me because
I cannot be without you
It is not possible to divide
Our story

Publié par Letmesleep le Jeu, 02/02/2012 - 18:24
14 remerciements
Utilisateur Il y a
ujjain1 année 47 semaines
tsai2 années 15 semaines
Des invités ont remercié 12 fois
5
Note : Aucun(e) Moyenne : 5 (1 note)
UtilisateurPosté il y a...
ujjain1 année 47 semaines
5
Commentaires
ujjain     décembre 31st, 2012
5

Best translation of the 4, whereas the others had small mistakes, this one kept an as close as possible literal translation, with only exceptions ("i tuoi etc.") where needed.

Letmesleep     mai 22nd, 2013

Thank you! This song really has a special meaning for me:)