Più di ieri dalszöveg

Olasz

Più di ieri

È esile, ma ancora c'è
L'idea di te con me.
Sei ancora tu, l'ipotesi,
La più plausibile che c'è.

Scusami degli scontri fisici,
Disperati e illogici, come me…

Dimmi che sei pronto,
A venirmi incontro,
A non lasciarmi amare un altro mai.
A manifestare come ancora vale
Più che mai l'idea di te con me.

Il tempo sai, separa poi,
Il vetro dai diamanti in noi.

È come se ora riesco a distinguere
Il senso dal mal'essere
Che c'era in me.

Sento che sei pronto,
A venirmi incontro
E a non lasciarmi dietro niente mai.
A manifestare senza rinnegare
In te, l'idea che c'è.

Dividere, difendere,
Più di ieri accanto a me…

Più che mai
L'idea di te con me
È esile ma ancora c'è,
Ancora c'è…

Kűldve: Felice1101 Vasárnap, 23/10/2011 - 16:47

 

Hozzászólások