Giorno di San Giorgio (Djurdjevdan)

Olasz translation

Giorno di San Giorgio

Versions: #1#2
La primavera atterra sulla mia spalla
Il mughetto si fa verde
Il mughetto si fa verde
Per tutti tranne che per me
 
Le strade se ne sono andate e io sono rimasto
Non c'è la stella visibile di giorno
Non c'è la stella visibile di giorno
Mia compagna di viaggio
 
Hey, a chi la mia cara ora
Profuma di mughetto
Profuma di mughetto
A me mai più
 
Ecco l'alba, ecco l'alba
Perché preghi Dio
Ecco l'alba, ecco l'alba
Hey, è il giorno di San Giorgio
E io non sono con quella che amo
 
Che si faccia pure il suo nome
Ogni altro giorno
Ogni altro giorno
Tranne il giorno di San Giorgio
 
Kűldve: Lidi93 Vasárnap, 01/04/2012 - 18:26
Szerző észrevételei:

Il fatto di non avere la propria amata accanto è una tortura ancor maggiore perché il giorno di San Giorgio veniva considerato giorno degli innamorati, al posto di San Valentino. Oltre a essere festa per gli innamorati, era un giorno di festa per tutta la popolazione, e celebrava l'inizio della primavera. Si celebra tutt'oggi il 6 maggio del calendario gregoriano (il 23 aprile di quello giuliano), principalmente nei Balcani, tra Serbia, Montenegro, Croazia e alcune etnie kosovare di religione musulmana. Viene inoltre festeggiata anche dai Rom.

thanked 21 times
FelhasználóTime ago
nenat4 év 48 hét
Guests thanked 20 times
5
Értékelésed: Nincs Átlag: 5 (2 szavazat)
Boszniai

Djurdjevdan

Proljeće na moje rame slijeće
Đurđevak zeleni
Đurđevak zeleni
Svima osim meni
 
Drumovi odoše a ja osta
Nema zvijezde Danice
Nema zvijezde Danice
 

Tovább

FelhasználóPosted ago
Liquid Lenn2 év 17 hét
5
nenat4 év 48 hét
5
Hozzászólások
Liquid Lenn     november 30th, 2014
5