Le Mani Del Gioiellere (The Jeweller's Hands)

Olasz translation

Le Mani Del Gioiellere

Meraviglia diabolica nella vigilia di carnevale,
Carezze intorpidite irritano ancora una volta.
Calpesta gentilmente l'estraneo,
Muoviti verso il pericolo che cerchi.

Pensi che l'eccitazione sia receduta,
Poi lo specchio distrae
La logica del trasferimento, raggiunge e ansima,
La tua affascinante immaginazione vaga,
Senza un viso e senza peso.

E adesso la colpa è solo tua,
Ai piedi del castello di carte.
Pensavi che non saresti mai diventata ossessionata,
Pensavi che i lupi si sarebbero fatti impressionare.
E sei una pietra che affonda
Ma sai come ci si sente a dare la mano al gioielliere.
Quella processione di pionieri sta annegando.

Alla luce della luna sono più emozionanti,
Quelle cose che lui sa.
Mentre ti conduce attraverso i sogghignanti ventilatori nella neve,
Guardare la sua uscita è come cadere dal traghetto di notte.

Inevitabili si radunano per fare i prepotenti con te,
Qualsiasi vecchia voce ha un suono così punitivo.
Divenne l'assassino della risata poco dopo averti mostrato che cosa fosse.

E adesso la colpa è solo tua,
Ai piedi del castello di carte.
Pensavi che non saresti mai diventata ossessa,
Pensavi che i lupi si sarebbero fatti impressionare.
E sei una pietra che affonda
Ma sai come ci si sente a dare la mano al gioielliere.
Quella processione di pionieri sta annegando.

Se hai una lezione da insegnarmi, ti sto ascoltando, pronto a imparare.
Qua non c'è nessuno che mi sorveglia, sprofonderò finché non sarai tornata.
Se hai una lezione da insegnarmi, non divagare, non avere paura.
Senza l'ultimo pezzo non riesco a calibrare la cosa, incidiamolo.

Corrections and suggestions are always appreciated! :)
Kűldve: Ghosts with just voices_ Szombat, 05/05/2012 - 18:11
thanked 3 times
Guests thanked 3 times
Angol

The Jeweller's Hands

Videó megtekintése
More translations of "The Jeweller's Hands"
Angol → Olasz - Ghosts with just voices_
Hozzászólások