Italian Folk - Libertà (Inno dei briganti) (traduzione in Italiano)

Italiano (idiomi meridionali)

Libertà (Inno dei briganti)

Ammu pusato chitarra e tammure
Pecché sta musica s'adda cagna'
Simmo briganti e facimmo paure
E cu' 'a scuppetta vulimmo canta'
E cu' 'a scuppetta vulimmo canta'
 
E mo' cantammo sta nova canzona
Tutta la gente se l'adda 'mpara'
Nuie cumbattimmo p' 'o rre Burbone
E 'a terra è 'a nostra e nun s'adda tucca'
E 'a terra è 'a nostra e nun s'adda tucca'
 
Tutte 'e paise d' 'a Basilicata
Se so' scetate e vonno a lutta'
Pure 'a Calabria mo' s'è arrevotata
E stu nemico facimmo tremma'
E stu nemico facimmo tremma'
 
Chi ha visto 'o lupo e s'è miso paure
Nun sape buono qual e' 'a verità
'O vero lupo ca magna e criature
È 'o piemuntese c'avimm' a caccia'
È 'o piemuntese c'avimm' a caccia'
 
Femmene belle ca date lu core
Si lu brigante vulite salva'
Nun lo cercate, scurdateve 'o nomme
Chi ce fa guerra nun tene pietà
Chi ce fa guerra nun tene pietà
 
Ommo se nasce, brigante se more
Ma fino all'urdemo avimm' a spara'
E si murimmo menate nu sciore
E 'na preghiera pe sta libertà
E 'na preghiera pe sta libertà
 
Postato da Icey Mar, 08/08/2017 - 20:32
Allinea i paragrafi
traduzione in Italiano

Libertà ovvero Briganti si muore

Abbiamo posato chitarra e tamburo
Perchè questa musica deve cambiare
Siamo briganti e facciamo paura
E con il fucile vogliamo cantare
E con il fucile vogliamo cantare
 
E ora cantiamo questa nuova canzone
Tutta la gente la deve imparare
Noi combattiamo per il re Borbone
E la terra è la nostra, e non si deve toccare
E la terra è la nostra, e non si deve toccare
 
Tutti i paesi della Basilicata
Si son svegliati e vogliono lottare
Pure la Calabria adesso è in rivolta
E questo nemico facciamo tremare
 
Chi ha visto il lupo, s'è impaurito
Non sa bene qual è la verità
Il vero lupo che mangia i bambini
E' il piemontese 1 che dobbiamo cacciare
E' il piemontese che dobbiamo cacciare
 
Donne belle che date il cuore
Se il brigante volete salvare
Non lo cercate, scordatevi il nome
Chi ci fa guerra, non ha pietà
Chi ci fa guerra, non ha pietà
 
Uomo si nasce, brigante si muore
Ma fino all'ultimo dobbiamo sparare
E se moriamo portate un fiore
E una preghiera per questa libertà
E una preghiera per questa libertà
 
  • 1. il riferimento è ai re della dinastia Savoia, piemontesi, e ai loro funzionari e soldati
Thanks a lot for your attention!

Free to use my translations for personal and scientific purpose, for teaching a language, etc...No COMMERCIAL use.
And if you liked my job, I'll be happy if you mention me.
Postato da Berny Devlin Sab, 12/08/2017 - 17:07
Aggiunto su richiesta di Icey
Commenti dell’autore:

L'origine di questa canzone per alcuni critici è incerta. Molti sostengono che si tratti di una rielaborazione di un canto del
XIX ° secolo.

Ma Eugenio Bennato ha dichiarato in un'intervista, e spiegato in un libro ( dal titolo 'Brigante se more' ) che la canzone è stata scritta da lui e da Carlo D'Angio nel 1979, e adottata come sigla dello sceneggiato televisivo Rai del grande Anton Giulio Majano 'L'eredità della priora', tratto dall'omonimo romanzo di Carlo Alianello. L'interpretazione originale è dei Musicanova.

Pertanto, la versione neo-borbonica è solo un' invenzione.

Per favore aiutaci a tradurre “Libertà (Inno dei briganti)”
Italian Folk: 3 più popolari
See also
Commenti fatti