Calma, calma

Serbo

Mirna mirna

Kao bubica, na tvome ramenu
veceras sve precutacu
i njene poglede, drske bezobrazne
k'o gorak lek progutacu
jer ako pridje tebim privucicu te sebi

Ref.
Mirna, mirna jesam al' kad poludim ne
znam ko sam, ni gde sam
samo mi dozvoli, pa je za sto pozovi
da je vidim, kako crveni
da joj bude, kao i meni
sama ce mirno da pobegne

Kao bubica, na tvome ramenu
pravi sam mac u kamenu
i dosta ne mrdam a ti si pametan
ja samo tako izgledam
jer ako pridje tebi, privucicu te sebi

Ref.

Mirna, mirna jesam al' kad poludim ne
znam ko sam, ni gde sam
samo mi dozvoli, pa je za sto pozovi

Ref.

Mirna, mirna

Vedi il video
Try to align
Italiano

Calma, calma

Come un insetticino sulla tua spalla
stanotte non dirò una parola su tutto
e i suoi sguardi, sfacciati e insolenti,
li ingierò come ghiaccio amaro
perché se si avvicinerà a te, ti stringerò a me

Rit.
Calma, calma lo sono, ma quando impazzisco
non so chi sono, né dove sono
permettimi soltanto, e poi chiamala al tavolo
perché la veda arrossire
perché stia come me
scapperà calmamente da sola

Come un insetticino sulla tua spalla
sono una vera spada nella roccia
e non mi muovo più, mentre tu sei così intelligente
e non mi muovo abbastanza, mentre tu sei così intelligente
io lo sembro soltanto

Rit.

Calma, calma lo sono, ma quando impazzisco
non so chi sono, né dove sono
permettimi soltanto, e poi chiamala al tavolo

Rit.

Calma, calma

Postato da Lidi93 il Dom, 08/07/2012 - 12:38
0
La tua valutazione: Nessuno
Commenti