Oculum pro oculo

Italiano

Occhio per occhio

Guai a chi non chiederà perchè ritorno qui
Guai a chi dimenticò che cosa fece a me
Male a voi se un uomo come me non ride più
Male a me che son cresciuto insieme a voi
Vile lui che tremerà pechè sono nato qui
Vili voi, sì, voi che siete come lui

Lui verrà e non dirà chi è
Lui verrà e cercherà di me
Lì sarò come lui per saldare il conto e poi ... andrò

C'è il giorno ma io non lo vivrò
Chiaro il cielo che io non guarderò
La vendetta, no, non dà pace mai
È una strada che non finirà per me

Guai a chi dimenticò che cosa fece a me
Male a me che son cresciuto insieme a voi
Male a voi se un uomo come me non ride più

 Tentar alinhar
Latim

Oculum pro oculo

Quid diabolus nescis tu quid redivi hic?
Non obliviscere quod tu fecisti ad me
Tu es infelix quia tu non rides cum me
Et ego sum infelix quia crevit cum te
Tu es ignavus quia times mei mater
Site ignavi quia site sicut esse

Is non se revelat ad me
Is venit et quaerit me
Simu ibi pugnare ad mortem et igo... ibo

Lumen venit, ego non ero hic
Cum caelum faciet ipsum patet
Vindicta numquam dat pacem ad nos
Iter magnus et infinitus pro me

Non obliviscere quod tu fecisti ad me
Auia sum infelix quia crevit cum te
Et es infelix quia tu non rides cum me

Submetido por ryanasaurus0077 em Segunda-feira, 13/02/2012 - 19:31
Comentários do autor:

First time trying to translate to Latin, sorry if I was too off with the translation.

0
Seus pontos: Nenhum
Comentários