It Is Not The Hell

Italiană

Non è l'inferno

Ho dato la vita e il sangue per il mio paese
e mi ritrovo a non tirare a fine mese,
in mano a Dio le sue preghiere

Ho giurato fede mentre diventavo padre
due guerre senza garanzia di ritornare,
solo medaglie per l’onore

Se qualcuno sente queste semplici parole,
parlo per tutte quelle povere persone
che ancora credono nel bene

Se tu che hai coscienza guidi e credi nel paese
dimmi cosa devo fare
per pagarmi da mangiare,
per pagarmi dove stare,
dimmi che cosa devo fare

No, questo no, non è l’inferno,
ma non comprendo
com’è possibile pensare
che sia più facile morire
No, non lo pretendo,
ma ho ancora il sogno
che tu mi ascolti e non rimangano parole

Ho pensato a questo invito non per compassione
ma per guardarla in faccia e farle assaporare
un po’ di vino e un poco di mangiare

Se sapesse che fatica ho fatto per parlare
con mio figlio che a 30 anni
teme il sogno di sposarsi
e la natura di diventare padre

Se sapesse quanto sia difficile il pensiero
che per un giorno di lavoro
c’è chi ha ancora più diritti
di chi ha creduto nel paese del futuro

No, questo no, non è l’inferno,
ma non comprendo
com’è possibile pensare
che sia più facile morire
No, non lo pretendo,
ma ho ancora il sogno
che tu mi ascolti e non rimangano parole,
Non rimangono parole...
na na na na na...
com’è possibile pensare
che sia più facile morire
Io no, non lo pretendo
ma ho ancora il sogno
che tu mi ascolti e
non rimangano parole
Non rimangano parole
Non rimangano parole.

Try to align
Engleză

It Is Not The Hell

I have given my life and my blood for my country
And again I find myself not being able to make it until the end of month,
In the hands of God, his prayers

I have sworn faith while I became a father
Two wars with no guarantee of return
Only medals for honor

If someone hears these simple words,
I speak for all those poor people
Who still believe in good

If you who have awareness, lead and believe in the country
Tell me what I have to do
To pay for the food
To pay for the place where I stay
Tell me what I have to do

No, this no, this is not the hell,
But I do not understand
How is it possible to think
That it would be more easy to die
No, I do not pretend it
But I still have the dream
That you listen me and there is no words left

I have though of that invitation not because of compassion
But to face it and ti make it to taste
A little bit of wine and a little to eat

If you knew what an effort I have made to speak
With my son who is 30 years old
He fears the dream of getting married
And the nature of becoming a father

If you knew how difficult is the thought
That for one day of work
There are those who yet have more rights
Than the one who has believed on the country of the future

No, this no, this is not the hell,
But I do not understand
How is it possible to think
That it would be more easy to die
No, I do not pretend it
But I still have the dream
That you listen me and there is no words left,
There is no words left

No, this no, this is not the hell,
But I do not understand
How is it possible to think
That it would be more easy to die
No, I do not pretend it
But I still have the dream
That you listen me and there is no words left,
There is no words left
There is no words left
There is no words left

Postat de Letmesleep la Marţi, 21/02/2012 - 11:54
thanked 84 times
Utilizator Înainte cu
katerina papoulia51 de săptămâni 3 zile
brbr2 ani 30 de săptămâni
Guests thanked 82 times
0
Clasificarea ta: Nimic
Comentarii