Notis Sfakianakis - Genethlia (Γενέθλια) (превод на Италиански)

превод на Италиански

Compleanno

Tra i vicoli dei dolore,
sul ponte dei sospiri,
mi ha generato mia madre.
Una sera d'autunno,
vita, il tuo cuore freddo,
i miei occhi hanno visto...
 
Con sonagli di plastica,
belli e colorati,
mi hanno cantato delle ninne nanne...
e i miei occhietti piccoli,
hanno visto le cose buone del mondo,
e hanno concordato...
 
il mio latte era amaro,
e la mia acqua salmastra,
che mi ha fatto crescere...
e di fronte alla mia culla,
il mio destino criminale,
era orgoglioso di me...
 
Il mio pianto era sordo,
come se volessi dire qualcosa,
ma non mi hanno sentito...
Un triste respiro,
per la vita puttana,
che mi hanno donato...
 
Cosi ho iniziato in poche parole, cosi ho iniziato,
non mi hanno chiesto, vita, ma mi sono abituato a te...
come un aquila ferita sulla terra,
cerco la forza di trattenermi ancora...
 
Cosi ho iniziato in poche parole, cosi ho iniziato,
altro mi hanno mostrato e altro ho visto,
Dio mio, se sapessi in quale giorno morirò,
cosi da fare della morte il mio compleanno...
 
Sul fango e sui chiodi,
sul fuoco di questo mondo ingiusto, ho camminato per la prima volta...
un equilibrio statico,
per anticipare la vita,
tuttavia sono scivolato....
 
Solo " l'alfa" e il "chi",
durante la mia stagione scolastica,
ho scritto la per prima volta...
Per questo "ah" e il "perche?"
ovunque io mi trovi mi segue
anche se ormai ho raggiunto i quaranta (anni)....
 
Cosi è passato il tempo,
e io sulla mia strada chinato,
ho fatto sogni...
Ma è stato destino, che io fossi tra quelli
che nuotano tra le schiume
e nei fanghi....
 
Scorre il sangue dell anima,
come gocce di pioggia,
ma a chi importa?
e la mia ferita invisibile
dentro di me sanguina
chi vorrebbe mai condividerla con me?
 
Cosi ho iniziato in poche parole, cosi ho iniziato,
non mi hanno chiesto, vita, ma mi sono abituato a te...
come un aquila ferita sulla terra,
cerco la forza di trattenermi ancora...
 
Cosi ho iniziato in poche parole, cosi ho iniziato,
altro mi hanno mostrato e altro ho visto,
Dio mio, se sapessi in quale giorno morirò,
cosi da fare della morte il mio compleanno...
Dio mio, se sapessi in quale giorno morirò,
cosi da fare della morte il mio compleanno...
 
Пуснато от Thomas Mehilli в Втр, 24/10/2017 - 09:45
Гръцки

Genethlia (Γενέθλια)

Коментари