Mia Martini - Te possino dà tante cortellate

Advertisements
Rome dialect
A A

Te possino dà tante cortellate

Lara lallara lallara lallalà
Lara lallara lallara lallà…
 
Te possino dà tante cortellate
pe’ quante messe ha dette l'arciprete
pe’ quante messe ha dette l'arciprete
pe’ quante vorte ha detto orate frate
 
Lara lallara lallara lallalà
Lara lallara lallara lallà…
 
Er bene che te vojo nun lo dico
te vorebbe vede’ a Ponte impiccato
te vorebbe vede’ a Ponte impiccato
con la testa mozzata e pe panico
 
Lara lallara lallara lallalà
Lara lallara lallara lallà…
 
Io so’ trasteverina e lo sapete
nun serve bello mio che ce rugate
nun serve bello mio che ce rugate
so’ cortellate quante ne volete
 
Lara lallara lallara lallalà
Lara lallara lallara lallà…
 
Me sa mill'anni che venghi natale
pe’ famme na magnata e de torone
pe’ famme na magnata e de torone
pe’ famme na bevuta in der boccale
 
Me sa mill'anni che se facci notte
p'annà da solo via da questa parte
p'annà da solo via da questa parte
me venuta la smania della morte
 
Lara lallara lallara lallalà
Lara lallara lallara lallà…
 
Berny DevlinBerny Devlin দ্বারা বুধ, 03/01/2018 - 23:15 তারিখ সাবমিটার করা হয়
সাবমিটার এর মন্তব্য:

Il percorso artistico di Mia Martini ha spesso incrociato quello di Gabriella Ferri. Si stimavano molto, si sono esibite assieme, Mimì ha portato a San Remo un pezzo destinato inizialmente alla Ferri, 'La nevicata del '56'.
Qui la vediamo alle prese con un classico del repertorio dellinterprete romana, in collaborazione con la sorella Loredana e con un loro autore e strumentista di fiducia, Mario Lavezzi.
Le due Bertè da ragazze hanno vissuto parecchio tempo a Roma, e questo spiega la conoscenza del romanesco e degli stornelli.

ধন্যবাদ!

 

Advertisements
ভিডিও
"Te possino dà tante ..." এর অনুবাদ
Mia Martini: সেরা 3
মন্তব্যসমূহ