Inno al Veneto (Italienisch Übersetzung)

Advertisements
Italienisch Übersetzung

Inno al Veneto

Sette province, guarda che belle,
mare e colline, guarda che belle,
gondole in mezzo a Venezia, guarda che belle!
Rovigo e Vicenza, guarda che belle,
Canova e le Tre Grazie, guarda che belle,
donne in piazza a Treviso, guarda che belle!
Non vivo senza te, mio caro Veneto:
ho provato ad andare via, ma quanta nostalgia!
 
Mi piace guardare i tuoi monti, sedermi sull'erba,
gustarmi una fetta di polenta,
bere un un bicchiere di rosso disteso su una riva aspettando la sera.
Aprire una soppressa con l’aglio,
aiutare gli altri, dar loro una mano e coraggio,
e i fossi saltarli per lungo, non c’è miglior posto al mondo.
 
Padova e Verona, guarda che belle,
le vigne del Prosecco, guarda che belle,
le mondine sul delta del Po erano belle.
Dolomiti di Belluno, guarda che belle,
rive del Garda, guarda che belle,
penne degli Alpini a Bassano, guarda che belle!
Non vivo senza te, mio caro Veneto:
ho provato ad andare via, ma quanta nostalgia!
 
Guardate adesso, gente, cosa abbiamo ereditato:
terre scarse, acque sporche, tutti sopra ci han mangiato!
Grazie padre, grazie madre, ditemi come facciamo:
senza campi, queste zucchine adesso dove le piantiamo?
Una vita a fare di un territorio un museo naturale,
un attimo per venderlo, vi pare normale?
E dopo a difenderlo: "La terra è mia!"
Ma ormai la terra…è finita!
 
Mi piace guardare i tuoi monti, sedermi sull'erba,
gustarmi una fetta di polenta,
bere un un bicchiere di rosso disteso su una riva aspettando la sera.
Aprire una soppressa con l’aglio,
aiutare gli altri, dar loro una mano e coraggio,
e i fossi saltarli per lungo, non c’è miglior posto al mondo!
 
Von annabellannaannabellanna am Mo, 02/10/2017 - 13:53 eingetragen
Zuletzt von annabellannaannabellanna am Mi, 04/10/2017 - 10:40 bearbeitet
Venetan

Inno al Veneto

Weitere Übersetzungen von „Inno al Veneto"“
Italienisch annabellanna
Los Massadores: Top 3
Siehe auch
Kommentare