The Wexford Carol (Italienisch Übersetzung)

Advertisements
Italienisch Übersetzung
A A

Inno di Wexford

Brava gente, questo Natale
considerate bene e tenetelo a mente
che cosa il buon Dio ha fatto per noi
nel mandare il suo amato figlio.
 
Con Maria santissima dobbiamo pregare
Dio con amore (perchè) questo giorno di Natale
a Betlemme in quel mattino
è nato il Messia Benedetto.
 
La notte prima di quel momento felice
la nobile vergine e la sua guida 1
cercarono in lungo e in largo
di trovare un alloggio 2 in città.
Ma rammentate bene come andò,
furono purtroppo respinti ad ogni porta,
finchè, come fu predetto,
il loro rifugio fu una umile stalla di buoi.
 
C'erano tre uomini saggi
da lontano
guidati da una stella luminosa
e viaggiarono notte e giorno
per arrivare fin dove stava Gesù
e quando giunsero sul posto,
dove stava il nostro amato Messia,
si gettarono umilmente ai suoi piedi
con doni d'oro e profumato incenso.
 
Vicino a Betlemme i pastori governavano
le greggi di agnelli e pecore, 
si parò innanzi l'angelo di Dio
a mettere i pastori in grande timore 
"Alzatevi e andate, -disse l'angelo -
a Betlemme, non abbiate paura
per ciò che troverete, in questo lieto mattino
è nato un nobile bambino, il dolce Gesù".
 
Con cuore grato e pensiero gioioso
i pastori andarono a trovare il bambino
e come l'Angelo di Dio aveva predetto
videro il Cristo Salvatore
adagiato in una mangiatoria,
e accanto una fanciulla vergine
che si prendeva cura del Signore della Vita, 
venuto in terra a mettere fine a ogni lotta.
 
  • 1. Giuseppe nelle prime rappresentazioni della Natività è una figura secondaria che si tiene in disparte, è semplicemente la guida non il vero padre di Gesù
  • 2. [camera per gli ospiti o alloggio superiore].
Von Ontano MagicoOntano Magico am Di, 26/03/2019 - 21:26 eingetragen
Kommentare des Autors:

"Wexford carol" (detto anche "The Enniscorty carol" dal nome della cittadina da cui avrebbe avuto origine) è uno dei canti di Natale dei Kilmore Carols essendo Kilmore un paese a una ventina di kilometri da Wexford (Irlanda del Sud) con una secolare tradizione natalizia. Inutile dirlo che gli abitanti di Kilmore rivendicano a loro l'origine del canto.
Antichissimo canto natalizio di origine irlandese risalente al XII secolo, conobbe una vasta diffusione nell'Ottocento con la trascrizione da parte di William Grattan Flood, all'epoca organista a Enniscorty della cattedrale di San Aidan.
Il brano andò in stampa nell'"Oxford Book of Carols" del 1928 (il must delle compilation natalizie). Se la melodia è medievale per il testo sono molto probabili rimaneggiamenti ottocenteschi sulla scia del "carols revival" del tempo.

Quelle (Webseite, von der du die Übersetzung kopiert hast):
EnglischEnglisch

The Wexford Carol

Loreena McKennitt: Top 3
Siehe auch
Kommentare