Centoundici lyrics

Italian
Italian
A A

Centoundici

111... è la stanza di un albergo.
111... è il numero di emergenza per chi si sente solo.
111... sono le persone che mi amano.
111... sono le persone che mi odiano.
111... è il biglietto di un aereo.
111... fa il numero perfetto.
111... sono io ed ero io.
111... un bimbo appena nato che dormirà felice sulla schiena del passato.
 
E dici ti commuovi per qualsiasi cosa:
un bimbo che sorride, la foschia dell'alba.
E dici che i tuoi sogni sono poca cosa,
li trovi, la mattina, trasformati in carta.
Tra la noia e la magia di una giornata uggiosa
e una camminata solo nella notte,
passando per le difficoltà di chi sorride e piange.
Sono quelli come te che sfiorano il divino!
 
E ti diranno che non sei lo stesso,
perché non sanno riconoscerti.
E ti diranno che sei meno dolce,
perché l'amore sa nascondersi,
ma tu...
Parla, sogna, balla,
continua a cantare,
regala senza sosta il tuo amore
e scrivilo (e scrivilo...)
credendoci (credendoci...)
che sono cen... (che sono cen...)
-toundici
chili di fantasia.
 
E dici ti commuove quella mia canzone
che parla un po' di sesso unito all'amore,
nei suoi 4 minuti ascolti e apri il cuore
e sogni di sentirti anche tu normale.
Tra i semafori e lo smog di una giornata grigia
e la colazione al bar distratto e solo.
Ascolto i messaggi in codice nel cuore, una mattina,
sui binari del metrò di angeli di città.
 
E ti diranno che non sei lo stesso,
perché non sanno riconoscerti.
E ti diranno che sei meno dolce,
perché l'amore sa nascondersi,
ma tu...
Parla, sogna, balla,
continua a cantare,
regala senza sosta il tuo amore
e scrivilo (e scrivilo...)
credendoci (credendoci...)
che sono cen... (che sono cen...)
-toundici
chili di fantasia.
 
Perché, se un singolo può farti sembrar santo,
tu digli sempre che vuoi rimanere gatto.
E la TV che ognuno se la beve vuota,
prendi la tua strada.
Se gli altri guardano il tuo viso con sospetto,
è perché sanno ancora poco del rispetto
e tutti vogliono vederti rotolare,
lasciali parlare...
 
E ti diranno che non sei lo stesso
perché non sanno riconoscerti.
E ti diranno che sei meno dolce,
perché l'amore sa nascondersi,
ma tu...
Parla, sogna, balla,
continua a cantare,
regala senza sosta il tuo amore
e scrivilo (e scrivilo...)
credendoci (credendoci...)
che sono cen... (che sono cen...)
-toundici
chili di fantasia.
 
Thanks!
Submitted by RanieroRaniero on Sat, 05/05/2012 - 14:12
Last edited by FaryFary on Thu, 14/10/2021 - 09:11

 

Comments
Read about music throughout history