Borgu (Sicilian translation)

Corsican
Corsican
A A

Borgu

Un generale fù mandatu quì
In Bastia pè tumbà è ferì
Stu conte scemu chì vulia fà
Dumà lu populu di Pasquà.
 
Ma 'ssi guerrieri,
Arditi è fieri
Sò di a sterpa di Sampieru
Di Sambucucciu, corsu sinceru
Luttonu contr'à u strangeru
 
È quellu ghjornu
Compiò u sugiornu
In Cirnu è in quelli cuntorni
Chì funu avvinti è arrivinti
Scacciati di l'isula vinti
 
Ma 'ssi guerrieri,
Arditi è fieri
Sò di a sterpa di Sampieru
Di Sambucucciu, corsu sinceru
Luttonu contr'à u strangeru
 
St'armata feroce da serve i maiò
À l'omu tranquillu a guerra arricò
Li pasturelli a pobbenu parà
Sopra à la Bastia per a libertà.
 
Ma 'ssi guerrieri,
Arditi è fieri
Sò di a sterpa di Sampieru
Di Sambucucciu, corsu sinceru
Luttonu contr'à u strangeru
 
In quellu Borgu a storia chì fù
Scritta in u sangue torna dinù
Per rammintà ciò chì fù è serà
Ci tocca à cantà, ci tocca à cantà.
 
Ma 'ssi guerrieri,
Arditi è fieri
Sò di a sterpa di Sampieru
Di Sambucucciu, corsu sinceru
Luttonu contr'à u strangeru
 
Submitted by Zarina01Zarina01 on Sun, 18/04/2021 - 02:00
Last edited by HampsicoraHampsicora on Mon, 11/10/2021 - 21:40
Sicilian translationSicilian
Align paragraphs

Borgu

Un ginirali fu mannatu ccà
nni Bastia pi ammazzari i firiti
stu babbu di conti chi vulìa fari?
Supranijari u pòpulu di Pasquà
 
Ma ḍḍi guerreri
arditi e fieri
sunnu dâ stirpi di Sampieru
di Sambucucciu, corsu sinceru
cummàttinu contru i randuna
 
E ḍḍu jornu
finì u suggiornu
nni Cirnu e banni vicini
picchì foru circunnati e vinti
fujiti da l'ìsula e vinti
 
Ma ḍḍi guerreri
arditi e fieri
sunnu dâ stirpi di Sampieru
di Sambucucciu, corsu sinceru
cummàttinu contru i randuna
 
St'armata vastasa ca serbi i maggiura
purtà â guerra òmini queti
i pastureḍḍi arrinisceru a firmalli
ncapu a Bastia pâ libbirtati
 
Ma ḍḍi guerreri
arditi e fieri
sunnu dâ stirpi di Sampieru
di Sambucucciu, corsu sinceru
cummàttinu contru i randuna
 
Nnê banni di Borgu a storia ca fu
scritta cû sangu arriturna ancora
pi ricurdari soccu fu e soccu eni
nn'attucca cantari, âm’a cantari
 
Ma ḍḍi guerreri
arditi e fieri
sunnu dâ stirpi di Sampieru
di Sambucucciu, corsu sinceru
cummàttinu contru i randuna
 
Thanks!
thanked 3 times
Submitted by QaqquQaqqu on Sat, 16/10/2021 - 11:55
Added in reply to request by Kapix 320Kapix 320
Comments
Read about music throughout history