Advertisements

(carmen 05) Vivamus mea Lesbia (Italian translation)

  • Artist: Catullus (Catull, Gaius Valerius Catullus,)
  • Song: (carmen 05) Vivamus mea Lesbia 4 translations
  • Translations: English, Italian, Polish, Spanish
Latin
A A

(carmen 05) Vivamus mea Lesbia

Vivamus mea Lesbia, atque amemus,
rumoresque senum severiorum
omnes unius aestimemus assis!
 
soles occidere et redire possunt:
nobis cum semel occidit brevis lux,
nox est perpetua una dormienda.
 
da mi basia mille, deinde centum,
dein mille altera, dein secunda centum,
deinde usque altera mille, deinde centum.
 
dein, cum milia multa fecerimus,
conturbabimus illa, ne sciamus,
aut ne quis malus inuidere possit,
cum tantum sciat esse basiorum.
 
Italian translationItalian
Align paragraphs

(Carme 5) Viviamo, mia Lesbia

Viviamo, mia Lesbia, e amiamo,
e i brontolii dei vecchi troppo austeri
valutiamoli tutti un soldo.
 
I soli possono tramontare e ritornare:
per noi, quando una sola volta la breve luce cade
c'è una notte eterna da dormire.
 
Dammi mille baci, poi cento,
poi altri mille, poi cento seguenti,
poi ancora altri mille, poi cento.
 
Poi, quando (ne) avremo fatto molte migliaia
le mescoleremo, per non sapere,
o perché nessun maligno possa portare male,
sapendo quanti sono i (nostri) baci.
 
Thanks!
thanked 1 time
DDA
Submitted by Dante De AlagheriDante De Alagheri on Wed, 26/02/2020 - 12:46
Last edited by Dante De AlagheriDante De Alagheri on Mon, 10/08/2020 - 12:30
Comments
veterisflammaeveterisflammae    Sun, 09/08/2020 - 21:31

piccola svista: "notte" e' ripetuto due volta nella sesta riga Regular smile

Read about music throughout history