Russia is waging a disgraceful war on Ukraine.     Stand With Ukraine!

Così giovani e vecchi lyrics

  • Artist: Lu Colombo (Luisa colombo)
  • Album: Molto più di un buon motivo (2011)
Italian
Italian
A A

Così giovani e vecchi

C’era da alzare i tacchi, e farlo per davvero
Dal nostro bianco e nero della fatalità
Nemici degli specchi, tenevamo davanti
I guanti di Rita Hayworth, le strade di New York
 
E strizzandoci l’occhio, poi ci adescò la vita
Come una calamita, e non dicemmo un “ma”
Ci consegnò le chiavi della città proibita
In cambio venne data la nostra verità
 
Fu il tempo di volare, volammo tanto in fretta
Che l’ombra fu costretta a cambiare identità
Confondevano al buio, le nostre pupille
Le luci delle stelle con le pubblicità
 
E sempre si barava con la vita e con gli amici
Fingendoci felici, dormendo qua e là
E dici quel che pensi e non pensi a ciò che dici
Per raccattare baci che san di carità
 
Quel che sai dell’oblio la luna lo ha insegnato
La scienza del peccato la si impara da sé
Cercando come ladri, là sotto le lenzuola
Qualche capriola senza troppi perché
 
Ma per adesso niente “Addio, sogni di gloria”
Resta sospeso in aria un timido din don
Ci si ubriaca a volte per chiudere un po’ gli occhi
Così giovani e vecchi, like a rolling stone
 
Thanks!
Submitted by Alberto ScottiAlberto Scotti on 2022-08-17

 

Lu Colombo: Top 3
Idioms from "Così giovani e ..."
Comments
Read about music throughout history