Advertisements

Mario Guarnera - Ti ho comprata a un ristorante

Italian
Italian
A A

Ti ho comprata a un ristorante

Nel tuo vocabolario manca più di una parola
O forse le hai strappate e le tieni per te sola
Come ad esempio: "Elasticità"
La tieni per te sola
Per essere più libera quando ti va
 
Se parli della gente non conosci la pietà... ma
Hai sempre una parola che i tuoi errori salverà
Senza parlare di moralità
La getti in faccia agli altri
La tua è ineccepibile onestà
 
Se sapessi...
 
Ti ho comprata a un ristorante
Con un conto un po' salato
C'eran tante luci giuste
E l'atmosfera mi ha aiutato
Se ti chiedo: "Com'è stato?"
Non lo sai, ti è capitato
Quello che ad altre donne
Non avresti perdonato
Ma con l'alibi già pronto
Il più fasullo, il più scontato
Dichiarandoti indifesa
La tua anima hai salvato
Ma come fai?
Come farai?
Col tuo mondo su misura
Se di colpo alla realtà ti affaccerai
Come sarai?
 
Nel tuo vocabolario manca più di una parola
O forse le hai strappate e le tieni per te sola
Come ad esempio: "Elasticità"
La tieni per te sola
Per essere più libera quando ti va
 
Se parli della gente non conosci la pietà... ma
Hai sempre una parola che i tuoi errori salverà
Senza parlare di moralità
La getti in faccia agli altri
La tua è ineccepibile onestà
 
Se sapessi...
 
Ti ho comprata a un ristorante
Con un conto un po' salato
C'eran tante luci giuste
E l'atmosfera mi ha aiutato
Se ti chiedo: "Com'è stato?"
Non lo sai, ti è capitato
Quello che ad altre donne
Non avresti perdonato
Ma con l'alibi già pronto
Il più fasullo, il più scontato
Dichiarandoti indifesa
La tua anima hai salvato
Ma come fai?
Come farai?
Col tuo mondo su misura
Se di colpo alla realtà ti affaccerai
Come sarai?
 
Thanks!
Submitted by Alberto ScottiAlberto Scotti on Wed, 15/09/2021 - 02:41

 

Mario Guarnera: Top 3
Comments
Read about music throughout history