Advertisements

Mimmo Locasciulli - La solitudine di un artista

Italian
Italian
A A

La solitudine di un artista

E così la nebbia sale piano piano
E a poco a poco toglie ogni colore
E tutto intorno è un vero grigio e bianco
E qualcosa si trasforma dentro te
 
Il cielo è lì, lo tocchi con la mano
Ed il tramonto di novembre in mare
Vedi la luna di febbraio e Orione
E tutte quante le galassie che vuoi tu
 
E non è un mistero, e non è nemmeno strano
E' che dentro all'universo non ci sei che tu
E' lì che puoi sentire le campane
E le sirene delle navi e i treni
 
Il musicista dentro al tuo cortile
Che conosce le canzoni che sai tu
E tu sei occhi, cuore e mani e pelle
Sei una vertigine di Dio
Sei la partenza che non ha un ritorno
Un biglietto che ti porta dove vuoi
E vuoi l'azzurro dentro all'infinito
Vuoi l'infinito in fondo al cuore
Un controcanto per il tuo dolore
Il rombo del silenzio, il chi della memoria
E tutto quanto dentro di te
 
Thanks!
thanked 1 time
Submitted by quasimaimatiquasimaimati on Thu, 23/09/2021 - 13:27
Added in reply to request by Eugenia NEugenia N

 

Translations of "La solitudine di un ..."
Comments
Read about music throughout history