Advertisements

Peccato (Romanian translation)

Italian
A A

Peccato

Non so cosa mi prende, ma so cosa mi uccide
La mia anima è ribelle, sentissi cosa dice
Con lo sguardo sulle stelle, che aspetto un meteorite
Non so cosa mi prende, ma so cosa mi uccide
In un mondo dov'è giusto quello che è sbagliato
Sapessi quanto olio che mi scorre
Peccato
 
(Ye, ah)
Io, angelo caduto
Le fiamme sono alte
Provo a rialzarmi, ma ogni volta che lo faccio
Se lo faccio, ogni volta che mi alzo
Finisco per illudermi, illudermi di farcela
Il male torna subito per chi la vita la odia
Ho odiato, provato ad uscirne (provato ad uscirne)
Ah, spezzami il cuore, dai fallo di nuovo
Senti il tuo odore, nulla di buono (No)
Io steso qui sotto
Pure, eppure, eppure morirei per te (Per te)
Eppure morirei ancora, ancora (Ancora)
Io morirei ora, ora (Ora)
 
Morire è da vigliacco
Lo diceva sempre questo posto che mi ha tolto
Ma nulla mi ha dato, anche qui per caso
In un posto sbagliato, ma di tutti quanti
Con il primo peccato, il più grande
Ed io rimpiango di esser nato
La paura di non lasciare il segno
Il tempo sta scorrendo, ed io mi sento strano
Mi sento così, debole, debole
Stringimi più forte, tocca il tempo con le dita
Se esco faccio a botte, insegnami la vita (Insegnami la vita)
Ho il mondo tra le mani, e vorrei farla finita
Ho il mondo tra le mani, e vorrei farla finita
 
Cavalco la mia onda, sento le tue grida
Abbiamo un sogno, credici (Credici)
Sì, noi, vinceremo (Vinceremo)
Sì, noi, vinceremo (Vinceremo)
(Noi vinceremo)
 
(No, no)
Non so cosa mi prende
Ma so cosa mi uccide
La mia anima è ribelle
Sentissi cosa dice
Con lo sguardo sulle stelle
Che aspetto un meteorite
Non so cosa mi prende
Ma so cosa mi uccide
 
Submitted by Cosmin AndreiCosmin Andrei on Sat, 17/10/2020 - 22:17
Romanian translationRomanian (poetic)
Align paragraphs

Pacat

Non stiu ce am, dar stiu ce ma omoara
sufletul meu e rebel, de-ai auzi ce zice
cu privirea catre stele, asteptand un meteorit
nu stiu ce am, dar stiu ce ma omoara
intr-o lume unde e drept ceea ce e gresit
de-as stie cat ulei curge
pacat
 
(Ye, ah)
eu, inger cazut
flacarile sunt inalte
incerc sa ma ridic, dar de fiecare data cand o fac
daca o fac, de fiecare cand ma ridic
sfarsesc sa ma ilud, sa cred ca reusesc
raul se intoarce pentru cine uraste viata
am detestat, incercat sa ies (incercat sa ies)
ah, frange-mi inima, hai fa-o iar
iti simti durerea, nimic bun (nu)
eu asezat aici jos
mai ales, si totusi, totusi as muri pentru tine (pentru tine)
si totusi as muri iar, iar (iar)
eu as muri acum, acum (iar)
 
A muri e de las
o zicea mereu locul care m-a luat
dar nimic mi-a dat, si aici cazual
intr-un loc gresit, dar a tuturor
cu primul pacat, cel mai mare
si eu regret ca m-am nascut
frica sa nu las un semn
timpul trece, si eu ma simt ciudat
ma simt asa, slab, slab
strange-ma mai tare, atinge timpul cu degetele
daca ies ma iau la bataie, invata-ma viata (invata-ma viata)
am lumea in maini, si as vrea sa o termin
am lumea in maini, si as vrea sa o termin
 
Calaresc valul, simt urletele tale
avem un vis, crezi (crezi)
da, noi, o sa castigam (o sa castigam)
da, noi, o sa castigam (o sa castigam)
(noi o sa castigam)
 
(Nu, nu)
nu stiu ce am
dar stiu ce ma omoara
sufletul meu e rebel
de-ai auzi ce zice
cu privirea catre stele
asteptand un meteorit
nu stiu ce am
dar stiu ce ma omoara
 
Thanks!
This is a poetic translation - deviations from the meaning of the original are present (extra words, extra or omitted information, substituted concepts).

Cosmin 13

Submitted by Cosmin AndreiCosmin Andrei on Sat, 17/10/2020 - 22:17
Advertisements
Idioms from "Peccato"
Comments
Read about music throughout history