Marianne Mirage - The Place (Italian translation)

English

The Place

It’s been a while
Since you left me here.
It’s been a while
Since you’ve gone, my dear.
 
You have no idea
How much I’m missing you.
You have no idea
How much I’m missing you.
 
Have you seen my soul?
Give me what I want.
I’m running fast, on my own.
Can you hear my soul
Screaming for so long?
I know you’ll be, next to me, in The Place.
 
I wonder why
Why you left me here.
You said that I
I ain’t got no tears.
 
You have no idea
How much I’m missing you.
You have no idea
How much I’m missing you.
 
Have you seen my soul?
Give me what I want.
I’m running fast, on my own.
Can you hear my soul
Screaming for so long?
I know you’ll be, next to me, in The Place.
 
The Place
The Place
The Place
The Place
The Place
The Place
 
Have you seen my soul?
Give me what I want.
I’m running fast, on my own.
Can you hear my soul
Screaming for so long?
I know you’ll be, next to me, in The Place.
 
Submitted by Vitor Gonçalves on Fri, 10/11/2017 - 23:13
Last edited by Joutsenpoika on Fri, 20/04/2018 - 00:16
Submitter's comments:

Colonna sonora del film The Place (2017) di Paolo Genovese.

Align paragraphs
Italian translation

The Place

È passato un po’
da quando mi hai lasciata qua.
È passato un po’
da quando sei andato via, mio caro.
 
Non hai idea
di quanto mi manchi.
Non hai idea
di quanto mi manchi.
 
Hai visto la mia anima?
Dammi ciò che voglio.
Sto correndo veloce, da sola.
Senti la mia anima
urlare per tanto tempo?
Lo so che sarai, accanto a me, a The Place.1
 
Mi chiedo perché,
perché mi hai lasciata qui.
Hai detto che io
non avevo lacrime.
 
Non hai idea
quanto mi manchi.
Non hai idea
quanto mi manchi.
 
Hai visto la mia anima?
Dammi ciò che voglio.
Sto correndo veloce, da sola.
Senti la mia anima
urlare per tanto tempo?
Lo so che sarai, accanto a me, a The Place.
 
The Place
The Place
The Place
The Place
The Place
The Place
 
Hai visto la mia anima?
Dammi ciò che voglio.
Sto correndo veloce, da sola.
Senti la mia anima
urlare per tanto tempo?
Lo so che sarai, accanto a me, a The Place.
 
  • 1. The Place («il posto») è il nome di un ristorante che dà il suo titolo al film.
Si vous utilisez mes traductions, me citer comme auteur serait gentil de votre part. / If you use my translations, citing me as the author would be kind of you.
Submitted by Joutsenpoika on Tue, 14/11/2017 - 01:32
Last edited by Joutsenpoika on Thu, 14/12/2017 - 20:57
Author's comments:

Grazie a Icey per i suoi suggerimenti!

Marianne Mirage: Top 3
See also
Comments
Icey    Wed, 13/12/2017 - 21:59

Allora, come da richiesta, ho fatto del mio meglio per essere senza pietà...ma francamente non mi è riuscito granché, perché il testo è scritto in un italiano quasi impeccabile. Ci sono solo un paio di cose che segnalerei:

- da quando sei andato via, caro mio: tradurre "my dear" con "caro mio" non è sbagliato, ma dà una connotazione specifica all'espressione. "caro mio" dà un senso di scherno, lo si può sentire tra persone che possono non avere legami affettivi (potrebbero anche detestarsi) e che lo usano come epiteto canzonatorio (es. "ho vinto io, caro mio", "lascia perdere, caro mio", ...). In questo caso, io direi invece "mio caro", che per quanto possa anch'esso essere impiegato per motivi di scherno, ha una connotazione affettuosa inequivocabile. Questa sfumatura dovuta all'ordine delle parole, però, non è vera in molti altri casi. Ad esempio, se dovessi tradurre in inglese "la mia casa" direi "my house", mentre se dovessi tradurre "casa mia", allora direi "my home". Altro esempio, quando dico "mio fratello" o "mio amico", è difficile che io stia parlando direttamente a mio fratello o ad un mio amico. Più probabilmente sto parlando di loro in terza persona a qualcun altro ("quel ragazzo lì è mio fratello/un mio amico"). Al contrario, dicendo "fratello mio" o "amico mio" (per quanto siano espressioni desuete, si possono ancora trovare in brani poetici o canzoni), assumono una connotazione affettuosa e molto spesso vengono usati parlando direttamente alla persona in questione ("ti voglio bene, amico mio"). Ok, mi sono dilungata un po' troppo, spero di non averti intorcolato troppo le idee ^^"

- Non hai idea / quanto mi manchi: grammaticalmente corretto, sarebbe "Non hai idea di quanto mi manchi". Si dice avere idea di qualcosa.

Joutsenpoika    Wed, 13/12/2017 - 23:07

Grazie mille Icey per il tuo commento! Non preoccuparti, quello che spieghi è davvero interessante. Regular smile
La differenze tra "la mia casa" e "casa mia" mi era sconosciuta, o in realtà era poco chiara. Pensavo che fosse una questione di stile.

Ho studiato la linguistica, quindi non esitare a spiegarmi cose così. Regular smile
Oppure a chierdermi le stesse cose a proposito del francese.

Icey    Thu, 14/12/2017 - 16:56

Sì, ovviamente sulla questione "casa" esistono delle eccezioni, ma il concetto di fondo è che "la mia casa" sa più da edificio in calcestruzzo, mentre "casa mia" dà più la percezione di "è mia, proprio la mia", quindi ha un'aria più personale ed emotiva.
Oh, attento, hai scritto "caro caro" x)
Grazie mille, sarà fatto Wink smile