Advertisements

Wolfgang Amadeus Mozart - In quali eccessi, o Numi

Italian
A A

In quali eccessi, o Numi

[Zerlina]
Signora, andiam.
Vedrete in qual maniera ho concio il scellerato.
 
[Donna Elvira]
Ah! Sopra lui si sfoghi il mio furore.
 
[Zerlina]
Stelle! in qual modo si salvò il briccone?
 
[Donna Elvira]
L’avrà sottratto l’empio suo padrone.
 
[Zerlina]
Fu desso senza fallo
Anche di questo informiam Don Ottavio;
A lui si spetta far per noi tutti, o domandar vendetta.
 
[Donna Elvira]
In quali eccessi, o Numi, in quai misfatti
orribili, tremendi
è avvolto il sciagurato!
Ah no! Non puote tardar l’ira del cielo,
la giustizia tardar.Sentir già parmi
la fatale saetta,
che gli piomba sul capo! Aperto veggio
il baratro mortal! Misera Elvira!
Che contrasto d’affetti, in sen ti nasce!
Perchè questi sospiri? e queste ambascie?
Mi tradì, quell’alma ingrata,
Infelice, o Dio, mi fa.
Ma tradita e abbandonata,
Provo ancor per lui pietà.
Quando sento il mio tormento,
Di vendetta il cor favella,
Ma se guardo il suo cimento,
Palpitando il cor mi va.
 
Thanks!
thanked 1 time
Submitted by DeaconDeacon on Sun, 04/04/2021 - 18:30

 

Collections with "In quali eccessi, o ..."
Comments
Read about music throughout history