Publicidad

Barbara Brussa - La fabbrica dei sogni

Italiano
Italiano
A A

La fabbrica dei sogni

Chiudo gli occhi
e d’improvviso mi ritrovo
nella mia fabbrica dei sogni.
 
Son piccine le mie mani,
immensi i desideri che affollano
il mio cuore bambino.
 
Il tempo non esiste,
tutto sembra infinito,
e nell’incoscienza della mia tenera età
mi sento invincibile.
 
Mamma è il mio unico dio,
la mia sola religione.
Tanto amore e protezione,
il mio pane quotidiano.
Nessun dubbio mi assale,
nessun problema mi affligge.
 
Vivo in uno stato grazia,
senza sapere che il primo passo
che muoverò nel mondo adulto
spazzerà via le chimere dell’infanzia.
 
Respiro i profumi
del mio giardino fatato,
osservo le stelle
con occhi colmi di meraviglia
e stringo fra le braccia
la mia amica del cuore,
giurandole amore eterno.
 
Riapro gli occhi,
mentre sul mio volto maturo
s’allunga una lacrima…
 
e dalla cantina dei ricordi,
vedo sorridermi ancora
le antiche bambole
della mia fanciullezza.
 
© Barbara Brussa
 
¡Gracias!
Publicado por Evi_ParEvi_Par el Vie, 21/05/2021 - 20:40

 

Las traducciónes de "La fabbrica dei ..."
Barbara Brussa: 3 más populares
Comentarios
Read about music throughout history