Publicidad

Iosif Havkin - Sonetto catartico

Italiano
Italiano
A A

Sonetto catartico

Sonetto salvatore ed ardente!
Le tue snelle linee e rime,
Avviluppando l'anima dolente,
Servono di catarsi ai pellegrini.
 
Nel mondo riempito di problemi,
I versi di Shakespeare e di Petrarca
Profumano come dei crisantemi,
Brillando come un celeste arco.
 
Mi scordo i miei errori passati,
Non voglio bisticciare con nessuno,
Perdono al amico i peccati.
 
L’amore tocca il cuore di ciascuno,
Rinascono i sensi rilassati,
Non muoiono i fiori in autunno.
 
¡Gracias!
1 agradecimiento
Publicado por SpeLiAmSpeLiAm el Sáb, 15/05/2021 - 21:10

 

Comentarios
Read about music throughout history