Francisca - Drum de piatra (traduction en italien)

Relecture demandée par l’auteur(e)
roumain

Drum de piatra

Tu pe soseaua dragostei, nu vrei sa-mi fii sofer.
Din suflete ne sar scantei, un semn rutier.
Ne spune ca intram pe un drum mai accidentat.
Hai sa ne tinem unul de celalalt.(drum de piatra)
 
Cand mi-era lumea mai draga, lumea mai draga.
Ne-am ratacit pe un drum de piatra.
Si n-avem nicio harta.
Si nu avem nicio harta.
 
Cand mi-era lumea mai draga, lumea mai draga.
Ne-am ratacit pe un drum de piatra
Si n-avem nicio harta.
Si nu avem nicio harta.
 
Urcat pe val, valul s-a pierdut in mare.
Ca sa ne separe.
Ajunsi la mal se vedea din departare.
Eram ca doua zale.
Dar drumul asta nu-i pavat cu flori.
Cade pe el ploaie si umbra de nori.
De ce nu zici ceva cand vezi ca nu mai pot.
Stau cu un picior in apa si unul in foc.
Dulce nebunie, ce rutina.
Erai regina noptii in gradina.
Dulce nebunie, ce rutina.
 
Ti-am zis de la-nceput ca n-o sa tina.
Era bezna, ai aprins scanteia.
Ai pus lacatul pe zale si ai aruncat cheia.
Caut dragostea, dar n-o gasesc pe harta.
E pierduta-n praf.. pe un drum de piatra.
 
Cand mi-era lumea mai draga, lumea mai draga.
Ne-am ratacit pe un drum de piatraaa.
Si n-avem nicio harta.
Si nu avem nicio harta.
 
Cand mi-era lumea mai draga, lumea mai draga.
Ne-am ratacit pe un drum de piatra.
Si n-avem nicio harta.
Si nu avem nicio harta.
 
Am cazut in praf si demonii ma tin de mana.
Ma tin de mana…
Pe drumul de piatra ingerii raman in urma.
Raman in urma…
 
Cand mi-era lumea mai draga, lumea mai draga.
Ne-am ratacit pe un drum de piatra.
Si n-avem nicio harta.
Si nu avem nicio hartaaa.
 
Publié par chiaraviola le Sam, 07/04/2018 - 20:51
Modifié pour la dernière fois par chiaraviola le Ven, 25/05/2018 - 07:09
Aligner les paragraphes
traduction en italien

Strada di pietra

Tu sulla strada principale dell'amore, non vuoi essere il mio conducente
Dalle anime scaturiscono scintille, un segnale stradale
Ci dice che entriamo in una strada piuttosto pericolosa
Dai, abbracciamoci (strada di pietra)
 
Quando la vita era più bella, più bella
Ci siamo persi su una strada di pietra
E non abbiamo nessuna mappa
E non abbiamo nessuna mappa
 
Quando la vita era più bella, più bella
Ci siamo persi su una strada di pietra
E non abbiamo nessuna mappa
E non abbiamo nessuna mappa
 
Salite sull'onda, l'onda s'è persa nel mare
Per separarci
Arrivati alla riva potevamo vedere da lontano
Eravamo come tue reti metalliche
Ma questa strada non è lastricata di fiori
M vi cade la pioggia e l'ombra delle nuvole
Perché non dici qualcosa quando vedi che non ce la faccio più
Sto con un piede in acqua ed uno in fuoco
Dolce follia, che routine
Eri la regina della notte nel giardino
Dolce follia, che routine
 
T'ho detto dall'inizio che non sarebbe durato
Era buio pesto, hai acceso la scintilla
Hai messo il lucchetto alla catena e hai buttato la chiave
Cerco l'amore, ma non lo trovo sulla mappa
Si è perduto nella polvere.. su una strada di pietra.
 
Quando la vita era più bella, più bella
Ci siamo persi su una strada di pietra
E non abbiamo nessuna mappa
E non abbiamo nessuna mappa
 
Quando la vita era più bella, più bella
Ci siamo persi su una strada di pietra
E non abbiamo nessuna mappa
E non abbiamo nessuna mappa
 
Sono caduto nella polvere e i demoni mi tengono per la mano
Mi tengono per la mano
Sulla strada di pietra gli angeli rimangono indietro
Rimangono indietro
 
Quando la vita era più bella, più bella
Ci siamo persi su una strada di pietra
E non abbiamo nessuna mappa
E non abbiamo nessuna mappa
 
Publié par Sebastian Florea le Lun, 21/05/2018 - 09:25
Ajouté en réponse à la demande de chiaraviola
Modifié pour la dernière fois par Sebastian Florea le Sam, 26/05/2018 - 05:45
L’auteur(e) de cette traduction a demandé une relecture. Cela signifie qu’il ou elle sera ravi(e) de recevoir des remarques, corrections, suggestions, etc. Si vous avez des notions dans ces deux langues, n’hésitez pas à ajouter un commentaire.
Plus de traductions de « Drum de piatra »
Commentaires
chiaraviola    Lun, 21/05/2018 - 11:47

ròcca s. f. [lat. *rocca: v. roccia]. 2. a. Nell’uso moderno, fortezza costruita in luogo elevato, o anche la zona più alta, fortificata o protetta naturalmente da ripide pareti, di centri abitati di antica fondazione; in senso stretto, opera fortificata propria dell’architettura militare del Rinascimento, in genere più massiccia e meno sviluppata in altezza del castello medievale, destinata a dimora di un principe o signore, oppure a residenza di una guarnigione: una r. posta su un monte; costruire, assaltare, difendere la r.; chiudersi nella r.; r. ben munita; r. forte (v. roccaforte). Il termine costituisce il primo elemento di molti toponimi, indicanti per lo più centri urbani sorti intorno a luoghi fortificati o comunque collocati in luogo alto e munito: Rocca d’Arce, R. di Cave, R. di Papa, ecc. ; Sicura, quasi rocca in alto monte (Dante); anticam., fare r. del cuore, armarsi di fortezza, di coraggio. 3. Nell’alpinismo, cima isolata con pareti nude e rocciose, quasi verticali, sulla cui vetta è una breve spianata; a formazioni analoghe si dà anche il nome di castello, quando la spianata in vetta sia più estesa.
www.treccani.it/vocabolario/rocca/

Sebastian Florea    Mar, 22/05/2018 - 06:54

Ehi, grazie mille.. L'ho tradotta senza controllare alla fine..
Mi potresti consigliare come dire ad una strada che ce l'ha la rocca?

chiaraviola    Lun, 21/05/2018 - 13:41

aver arrivato= essere arrivato perchè verbo intrasitivo

chiaraviola    Mar, 22/05/2018 - 13:09

Se intendi "roccia", letteralmente "strada di pietra", "strada sterrata" (con ghiaia), o "sentiero" se più piccolo, o "percorso" o "via" se fai riferimento al tragitto.I paesi medioevali hanno la rocca e strade che portano verso la rocca in salita spesso tortuose.

chiaraviola    Mer, 23/05/2018 - 11:56

za (-ale), s.f. – 1. Ochi, inel de lanţ. – 2. împletitură de inele mici de fier. – Var. zală. Mgr. ζάβα, lat. med. zaba (Cihac, II, 712; Philippide, Principii, 55; Philippide, II, 741; Tiktin; REW 9584). – Der. înzăua, vb. (a se înarma, a se îmbrăca în zale).
https://www.dictionarroman.ro/?c=zale
che vuol dire "zale"? anelli di una catena?
Eram ca doua zale=eravamo come due anelli di una catena, ci sentivamo incatenati, imbrigliati, imprigionati?
Ai pus lacatul pe zale si ai aruncat cheia.= hai messo la serratura, lucchetto alla catena e hai buttato la chiave?

chiaraviola    Mer, 23/05/2018 - 12:00

Caut dragostea, dar n-o gasesc pe harta.
E pierduta-n praf
in italiano è sostantivo maschile
cerco l'amore, ma non lo trovo sulla mappa, si è perduto nella polvere.

chiaraviola    Mer, 23/05/2018 - 12:12

Tu pe soseaua dragostei, nu vrei sa-mi fii sofer.
Din suflete ne sar scantei, un semn rutier.
Ne spune ca intram pe un drum mai accidentat.
Hai sa ne tinem unul de celalalt.(drum de piatra)
=
Tu, sulla strada principale dell'amore, non vuoi essere il mio conducente (o autista o guidatore)
dalle anime scaturiscono (o volano) scintille, un segnale stradale
ci dice che entriamo in una strada piuttosto ( o più) accidentata (o pericolosa)
dai, teniamoci l'un l'altra

chiaraviola    Mer, 23/05/2018 - 12:17

Dar drumul asta nu-i pavat cu flori.
Cade pe el ploaie si umbra de nori.
=
Ma questa strada non è lastricata di fiori
ma vi cade la pioggia e l'ombra delle nuvole

chiaraviola    Mer, 23/05/2018 - 12:24

De ce nu zici ceva cand vezi ca nu mai pot.
=
perchè non dici qualcosa quando vedi che non ce la faccio più

Sebastian Florea    Sam, 26/05/2018 - 05:40

Grazie mille per tutti i consigli..
Recentemente non sto bene e non posso piu tradurre come anni fa...
Forse meglio smettere..

chiaraviola    Sam, 26/05/2018 - 05:44

ma no, magari mi aiuti se ti mando un pm? Tante volte non so a chi chiedere