Lea Sirk - Hvala, ne! (traduction en italien)

slovène

Hvala, ne!

Moje ime je Lea in za vas imam nov lik
Lik nasmeha in svobode kot najbolk virtualen trik
En korak do zmage
En korak do luči
Do popolnosti
 
Borim se z nasmehom do sonca, borim se za ljudi
Pot do resnice, me zaslepi
Ljubezen tista prva pride, da preslepi
Jaz pa si vzamem, kar telo osvobodi
 
Ne verjemi vse, kar ponujeno ti je
Misli na glas in upaj
Da skrivnost je tem, ne prodajaj se vsem
To je najbolj passe
Hvala, ne, ne!
 
Hvala, ne!
Hvala, ne, ne!
Hvala, hvala, ne!
 
Milijon ljudi je že reklo, da nas preveč zivi
Tistih, ki so nesrečni in brez luči
En nasmeh za srečo
En nasmeh za ljudi
Za tiste polne skrbi
 
Svoje duše ne dam nikomur držim jo za se
Prava umetnost, brez cene
Vsak odgovor je v meni, najdem ga kadar spim
Ko telo je sproščeno, predano za vse
 
Ne verjemi vse, kar ponujeno ti je
Misli na glas in upaj
Da skrivnost je tem, ne prodajaj se vsem
To je najbolj passe
Oh!
 
Ne verjemi vse, kar ponujeno ti je
Misli na glas in upaj
Da skrivnost je tem, ne prodajaj se vsem
To je najbolj passe
Hvala, ne, ne!
 
Hvala, ne!
Hvala, ne, ne!
Hvala, hvala, ne!
 
Kot lutka za ljudi
Ki se skrivajo za maskami
Enaki, popolni, a nezadovoljni
Hvala, ne, ne, ne!
 
Ne verjemi vse, kar ponujeno ti je
Misli na glas in upaj
Da skrivnost je tem, ne prodajaj se vsem
To je najbolj passe
Hvala, ne, ne!
Hvala, ne!
Hvala, ne, ne!
Hvala, hvala, ne!
Ne, ne,ne, ne!
 
Publié par ivasko le Dim, 18/02/2018 - 23:11
Modifié pour la dernière fois par Miley_Lovato le Dim, 13/05/2018 - 06:33
Commentaires:

Live performance

Aligner les paragraphes
traduction en italien

Grazie, Ma No!

Mi chiamo Lea ed adesso ce l'ho una nuova faccia per te
La faccia e la libertá come trucchi virtuale.
É un passo alla vittoria
É un passo alle luci
É un passo alla perfezione.
perfezione.
 
Sto combattendo contro il sole con il sorriso sulla faccia mia
Sto combattendo per la gente
La via che mi guida alla verità mi acceca
Il primo amore di me mi fa sfocato
Prendo uno che fa un corpo gratis.
 
Non credi tutte le cose che sia offerte a te
Pensaci forte e la speranza
Quel segreto è non venderti a qualcuno
È quasi fuori moda ma grazie, ma no,no!
 
Grazie, ma no!
Grazie, ma no, no!
Grazie, grazie, ma no!
 
Milione di persone hanno detto che siamo tanti per vivere
Quelli che non sono felici e vivono senza la luce
È il sorriso per la felicità
È il sorriso per la gente
Per chi è pieno di preoccupazioni
 
Non do io l'anima mia a nessuno e la tengo per me
Il vero capolavoro, impagabile
Ogni risposta è in me la trovo quando mi addormento
Quando il corpo è rilassato per tutto
 
Non credi tutte le cose che sia offerte a te
Pensaci forte e la speranza
Quel segreto è non venderti a qualcuno
È quasi fuori moda ma grazie, ma no,no!
 
Non credi tutte le cose che sia offerte a te
Pensaci forte e la speranza
Quel segreto è non venderti a qualcuno
È quasi fuori moda
Ma grazie, ma no,no!
 
Grazie, ma no!
Grazie, ma no, no!
Grazie, grazie, ma no!
 
Come una marionetta per la gente
nascondendo maschere
Uguale, perfetto, ma non soddisfatto
Grazie, ma no, no, ma no!
 
Non credi tutte le cose che sia offerte a te
Pensaci forte e la speranza
Quel segreto è non venderti a qualcuno
È quasi fuori moda ma grazie, ma no,no!
Grazie, ma no, no!
Grazie, ma no!
Grazie, ma no, no!
Grazie, grazie, ma no!
Ma no, no, no, no!
 
Publié par FaruktheHunter le Dim, 18/03/2018 - 09:11
Ajouté en réponse à la demande de DarkJoshua
Commentaires de l’auteur(e) :

Ho preso l'aiuto di un amico chi sa italiano e sloveno per capire il testo in sloveno poi ho fatto il traduzione.

Commentaires
DarkJoshua    Dim, 18/03/2018 - 14:36

Hvala n̶e̶. Non conosco lo sloveno, ma mi viene abbastanza facile capirlo, sebbene una traduzione sarebbe stata totalmente fuori questione.
Il testo, tuttavia, presenta qualche errore:

- "ce l'ho una nuova faccia per te" dovrebbe essere "ho un nuovo look per voi" (vas= voi). Non c'è alcun bisogno qui di anteporre "ce lo", inoltre una "nuova faccia" non ha molto senso.

- "trucchi virtuale" è scorretto. Dovrebbe essere "trucco virtuale", dato che nel testo mi sembra usi il singolare. Nel caso mi sbagli, il plurale è necessario, ma non una parola al singolare e l'altra al plurale.

- "do" ha il significato di "verso/ fino a". Cambierei con:
"É un passo verso la vittoria
É un passo verso la luce (siamo sicuri sia plurale? A me sembra singolare, soprattutto paragonandolo con "brez luči" più avanti.)
É un passo verso la perfezione
perfezione."

- In "Sto combattendo contro il sole con il sorriso sulla faccia mia", "sulla faccia mia" è superfluo. Se proprio lo si vuole tenere per evitare confusione, sarebbe meglio "col sorriso in faccia": in italiano l'aggettivo possessivo in questo caso non ha senso di esserci, dato che è ovvio che la faccia sia sua e di nessun altro, inoltre i possessivi vanno raramente alla fine della frase.

- "La via che mi guida alla verità mi acceca" è abbreviabile in "La via verso la verità mi acceca", ma questa è una pura scelta stilistica che non voglio imporre. La seconda opzione è forse più letterale, ma il significato non cambia.

- "Il primo amore di me mi fa sfocato" ha due errori. Alla fine "mi fa sfocato" dovrebbe essere "mi rende sfocata" (non riesco a capire se lei parla al femminile, ma considerando che è una donna, penso proprio di sì). Non capisco cosa significhi "Il primo amore di me": forse "il mio primo amore"? Dal testo non riesco a capirlo.

- Cosa dovrebbe significare "Prendo uno che fa un corpo gratis."? Forse "mi prendo un corpo libero"? In quel caso la frase sarebbe comunque da riadattare, ma non ne capisco il significato.

- "Non credi tutte le cose che sia offerte a te"-> "Non credere a tutto ciò che ti viene offerto".

- In "Pensaci forte e la speranza" il senso è travasato. "Misli na" significa "Pensa a". Immagino che "upaj" sia "speranza", ma non so cosa sia "glas", forse "forza"?. In quel caso dovrebbe esser cambiato in "pensa alla forza(?) e alla speranza".

- "Milione di persone" dovrebbe diventare "milioni di persone" o "un milione di persone". Mi sembra che il testo usi il singolare.

- "Non do io l'anima mia"-> "Non do la mia anima".

- "nascondendo maschere" dovrebbe essere "nascondendosi dietro le maschere". Per quanto sia incerto sulla forma del verbo, sono sicurissimo che "za" sia "dietro".

- "Uguale, perfetto, ma non soddisfatto"-> "Uguali, perfetti, ma non soddisfatti" (plurale).

Detto questo, spero le mie correzioni possano servire da aiuto al fin di migliorare.
A presto