Lorenzo Fragola - Miami Beach

Advertisements
इतावली
A A

Miami Beach

Sarà il caldo che mi dà alla testa
Sarà questa vita che mi stressa
Ma la spiaggia sembra diversa
 
Sarà che a volte perdo la pazienza
E non ricordo dove l'ho messa
Sarà la radio che va a intermittenza
 
Ma torni sempre come la tristezza
Scavalcando dalla mia finestra
Ed io che stavo bene senza
Sarà il caldo, sarà qualcos'altro
 
Ma ancora mi imbarazzo quando
Mi parlano di te
E vorrei sapere tanto perché
Non sento freddo e sto gelando
Prenoto il primo volo per Miami Beach
Almeno smetto di pensarti così Passa un altro compleanno
Ma ti penso e mi distraggo
Ormai, è un giorno come un altro, oh
 
So già gli amici ti diranno
Che ero una spina nel fianco
Che eravamo solo un danno
Sì, ma loro che ne sanno? Dai, che tutte le notti
Passate a ballare, volare per strada
Chissà se hai pianto per un altro
E non mi ci abituo affatto
 
E ancora mi imbarazzo quando
Mi parlano di te
E vorrei sapere tanto perché, ie ie
Non sento freddo e sto gelando,
Prenoto il primo volo per Miami Beach
Almeno smetto di pensarti
Di pensarti così Così, così
Così, così
 
Vado via da qui
Spiegami perché
Questa notte ho i brividi per te
Vado via da qui
Mi chiedo perché
Ho ancora i lividi per te Vado via da qui
Spiegami perché
Questa notte ho i brividi per te
Vado via da qui
Mi chiedo perché
Ho ancora i lividi per te
 
(Vado via da qui) ancora mi imbarazzo quando
(Spiegami perché) mi parlano di te
(Questa notte ho i brividi) e vorrei sapere tanto perché
(Vado via da qui) non sento freddo e sto gelando
(Mi chiedo perché) prenoto il primo volo per Miami Beach
(Ho ancora i lividi) almeno smetto di pensarti
Di pensarti così
Di pensarti così
 
CopenhagenCopenhagen द्वारा गुरु, 10/05/2018 - 12:23 को जमा किया गया
धन्यवाद!

 

Advertisements
Video
Lorenzo Fragola: टॉप 3
Idioms from "Miami Beach"
कमेन्ट