• Arturo Testa

    Io sono il vento

    5 fordítások

Ossza meg
Font Size
Olasz

Io sono il vento szöveg

Oh oh oh...
 
Tu, che mi guardi e sorridi,
mi chiedi: "Chi sei?"
Anima inquieta, mi dici,
tu dunque lo sai.
Tu puoi capirmi
e capire vuol dir perdonare
ed accettare per quest'amore
la verità.
 
Io sono il vento,
sono la furia che passa
e che porta con sé,
che nella notte ti chiama,
che pace non ha,
son l'amor
che non sente pietà.
 
Io sono il vento,
se t'accarezzo
non devi fidarti di me.
Io non conosco la legge
che guida il mio cuor,
son l'amor, la passione d'amor,
qualcosa c'è in me
più forte di me.
 
Sono l'aria
che talora sospira
e che al sol del mattino
più dolce si fa.
Son la furia
che improvvisa si adira
e che va, fugge e va,
dove andrà, non lo sa.
 
Io sono il vento,
sono la furia che passa
e che porta con sé.
Ho attraversato il deserto
cercando di te,
t'amerò, era scritto così,
qualcosa c'è in me
più forte di me.
~ ~
Sono l'aria
che talora sospira
e che al sol del mattino
più dolce si fa.
Son la furia
che improvvisa si adira
e che va, fugge e va,
dove andrà, non lo sa.
 
Io sono il vento,
sono la furia che passa
e che porta con sé.
Ho attraversato il deserto
cercando di te,
t'amerò, era scritto così,
qualcosa c'è in me
più forte di me.
 
Più forte di me...
 
 

 

"Io sono il vento" fordításai
Hozzászólások
Trofin MarianaTrofin Mariana    Csütörtök, 03/09/2020 - 20:16

C'è da correggere:
ed accettare per quest'amore la verità;
fugge e va dove andrà, non lo sa;
ho attraversato il deserto