Anna Wyszkoni - Czy ten pan i pani (Olasz translation)

Olasz translation

Questo signore e questa signora

Questo signore e questa signora
Son forse innamorati?
Questa signora vuol forse questo signore?
 
Lei è come un fiore bellissimo,
Ma lui ha le lenti a contatto.
 
Questo signore e questa signora
Son forse innamorati?
Questa signora vuol forse questo signore?
Questo signore e questa signora
Son forse innamorati?
Questa signora vuol forse questo signore?
 
Lei è come un uccellino bellissimo
E lui suona la chitarra per lei.
 
Questo signore e questa signora
Son forse innamorati?
Questa signora vuol forse questo signore?
Dio ordina loro di baciarsi e li guida all'altare,
Ma non sai affatto come si stia là.
 
Questo signore e questa signora
Son forse innamorati?
Questa signora vuol forse questo signore?
Dio ordina loro di baciarsi e li guida all'altare,
Ma non sai affatto come si stia là.
 
Questo signore e questa signora
Son forse innamorati?
Questa signora vuol forse questo signore?
Dio ordina loro di baciarsi e li guida all'altare,
Ma non sai affatto come si stia là,
Come si sta là?
 
Kűldve: DarkJoshua Szerda, 25/04/2018 - 15:09
Added in reply to request by disco
Lengyel

Czy ten pan i pani

More translations of "Czy ten pan i pani"
See also
Hozzászólások
Azalia    Szerda, 25/04/2018 - 15:13

Perché "signorina"?
"pani" = "signora"; "panna" = "signorina"

DarkJoshua    Szerda, 25/04/2018 - 15:26

Non saprei. "Signora" si usa per una donna sposata, inoltre il suffisso in -ina mi dà l'idea di una donna bella e carina, come la canzone la descrive. Dici di cambiarlo?

Azalia    Szerda, 25/04/2018 - 15:38

Mamma mia... quindi una donna sposata, di certa età non può più essere "bella e carina", eh? Grazie, caro Wink smile Scherzo... Ma in polacco "panna" ("signorina") si usa poco; suona un po' antico. Normalmente diciamo "pani" ("signora"), come nel testo originale di questa canzone, senza osservare se la dama porta un annello o no Wink smile Sì, io lo cambierei.

DarkJoshua    Szerda, 25/04/2018 - 16:23

Devo essere sincero: di solito cerco di non dire mai "signore", "signora" o "signorina" proprio perché trovo che queste distinzioni abbiano poco senso. È stranissimo sentirmi chiamare "signore"... in ogni caso, ho corretto.

Azalia    Szerda, 25/04/2018 - 16:33

Resta il titolo Wink smile