Pubblicità

Curre curre guaglió (traduzione in Italiano)

traduzione in ItalianoItaliano
A A

Corri corri, ragazzo

22 9 1991
Un giorno come tanti ma non certo per qualcuno,
qualcuno che da giorni, mesi, anni sta lottando
contro chi sta trasformando questo stato in una gabbia,
reprimendo, ascolta, dico reprimendo
chi da solo denuncia e combatte questi fetenti
e sa bene cosa significa l'emarginazione
esattamente quanto costa amare un centro sociale.
Officina 99
Corri corri, ragazzo
Corri corri, ragazzo
Corri corri, ragazzo
Corri corri, ragazzo
Corri corri, ragazzo
Corri corri, ragazzo
Corri corri, ragazzo
Corri corri, ragazzo
 
Si può vivere una vita intera come sbirri di frontiera
in un paese neutrale, anni persi ad aspettare
qualcosa, qualcuno, la sorte o, perché no, la morte.
Ma la tranquillità, tanta cura per trovarla,
si, la stabilità, un onesto stare a galla,
è di una fragilità, ragazzo,
è di una fragilità, ragazzo,
forse un tossico che muore proprio sotto al tuo balcone,
forse un inaspettato aumento dell'affitto,
forse un licenziamento in tronco da parte del tuo capo,
forse una risata in faccia e un carabiniere,
non so bene, non so dire dove nasca quel calore,
ma so che brucia, arde e freme,
trasforma la tua vita, no tu non lo puoi spiegare,
una sorta di apparente illogicità
ti fa vivere una vita che per altri è assurdità,
ma tu fai la cosa giusta, te l'ha detto quel calore,
ti brucia in petto, è odio mosso da amore,
da amore, ragazzo.
Corri corri, ragazzo
Corri corri, ragazzo
Corri corri, ragazzo
Corri corri, ragazzo
Corri corri, ragazzo
Corri corri, ragazzo
Corri corri, ragazzo
Corri corri, ragazzo
 
Tante mazzate hai preso,
tante mazzate hai preso,
tante mazzate, ma tanta mazzate,
ma tante mazzate hai preso,
tante mazzate hai preso,
tante mazzate hai preso,
tante mazzate, ma tanta mazzate,
ma una buona gliel'abbiamo data.
E' nato, è nato, è nato,
un altro centro sociale occupato,
un altro centro sociale occupato,
e adesso col cazzo che ci cacciate.
E' nato, è nato, è nato,
un altro centro sociale occupato,
un altro centro sociale occupato,
e adesso col cazzo che ci cacciate.
Corri corri, ragazzo
Corri corri, ragazzo
Corri corri, ragazzo
Corri corri, ragazzo
Corri corri, ragazzo
Corri corri, ragazzo
Corri corri, ragazzo
Corri corri, ragazzo
 
Perché prima mettete le bombe e poi volete dare la colpa a me?
E mi mettete le mani addosso se vi chiedo il perché.
Mamma costretta a vedersi i carabinieri in casa,
e uno spazio popolare non va bene perché,
perché è controculturale, o magari perché
rompe il cazzo a troppa gente, si ma allora perché
tu puoi rompere il cazzo a me e non io a te,
mi fa arrabbiare e so bene il perché,
perché mi sono rotto il cazzo anche solo di vederti,
figuriamoci di sentire quello che hai da dirmi,
stronzate di 40 anni di potere perché,
perché la gente ha fame e si fa prendere in giro da te,
e tu mi mandi il celerino che mi sgombera,
ma non basta il manganello, adesso te lo dico oi né,
perché non mi fai più male, ho imparato a cadere.
 
Corri corri, ragazzo
Corri corri, ragazzo
Corri corri, ragazzo
Corri corri, ragazzo
Corri corri, ragazzo
Corri corri, ragazzo
Corri corri, ragazzo
Corri corri, ragazzo
 
Grazie!
thanked 4 times
Postato da Giulia PirasGiulia Piras Mer, 12/07/2017 - 12:27
Italiano, NapoletanoItaliano, Napoletano

Curre curre guaglió

99 Posse: 3 più popolari
Commenti fatti
masomaso    Mar, 17/11/2020 - 22:38

manca una strofa! "Siente sti parole d’odio e pure d’ammore..."

Read about music throughout history