Russia is waging a disgraceful war on Ukraine.     Stand With Ukraine!

Хун Ээжийн Домог (The Legend of Mother Swan) (traduzione in Italiano)

traduzione in ItalianoItaliano
/Mongolo
A A

La Leggenda di Madre Cigno

C'era una volta
Un lago blu senza fondo
Ai confini del mondo
In una bellissima terra disabitata
Quando arrivò la primavera
Gli uccelli migratori ritornarono
Al lago, cantando e volando,
Da luoghi lontanissimi
L'anziano lago paterno li accolse gioioso
Quando vide i suoi figli, ormai adulti
Gioì tutto il giorno
E canto per tutta la notte
Il tempo volava via
E venne l'estate piena
Quanta felicità
Quanta gioia nelle sue onde
 
Ee ii ee
 
C'era un cigno femmina
Non aveva trovato un compagno
Continuò a cercalo in continuazione
E alla fine lo trovò
I due erano estasiati
Dal loro amore tardivo
E si amarono
Come se non ci fosse un domani
E arrivò la bella notizia della dolce attesa
Si promisero l'un l'altra
Di rimanere insieme per sempre
E si sposarono sul loro lago paterno,
Nacquero sette piccoli
E li seguì amore e felicità
Quanto era bella la vita
Quanto concreta era la felicità
 
Ee ii ee
 
Il sole si fece sempre più basso
E arrivò il freddo
La luna si rabbuiò
E si nascose dietro le nuvole
Arrivò un freddo feroce
L'acqua si raggelò
I fiumi si congelarono e così anche la terra
Era giunto il tempo di viaggiare
E tornare in terre più calde,
Ma i suoi piccoli cigni erano troppo giovani
Tentarono disperatamente di volare
Con le loro piume non del tutto cresciute
Lei mise i suoi piccoli
Sotto le ali
Per salvarli dal gelo
Sacrificò la sua vita e lasciò questo mondo
 
Ee ii ee
 
E come il fuoco dei suoi occhi si spense
Le sue lacrime si fermarono, congelate,
E come il suo ultimo respiro lasciò il suo corpo
Il suo dolore era ancora lì
 
E come il fuoco dei suoi occhi si spense
Le sue lacrime si fermarono, congelate,
E come il suo ultimo respiro lasciò il suo corpo
Il suo dolore era ancora lì
 
Morta con le lacrime agli occhi
Per i suoi piccoli senza piume, Madre Cigno,
Se ne andò cantando una ninna nanna
Tra il sonno e la veglia, Madre Cigno
 
Grazie!
thanked 2 times
Postato da dqhdyekikthwwmswgudqhdyekikthwwmswgu 2020-11-22
Commenti fatti
Read about music throughout history