Advertisement

'A confessione 'e Taniello. (이탈리아어 번역)

Advertisement
나폴리어

'A confessione 'e Taniello.

Taniello, ch’ave scrùpolo,
mo che se vo’ 'nzurà,
piglia e da Fra' Libòrio
va pe se cunfessà.
 
- "Patre, - le dice, - i' róseco,
ì pe nniénte me ‘mpèsto;
ma po’ dico ‘o rusario,
e chéllo va pe’ cchésto...
 
Patre, ‘ncuóllo a li ffémmene
campo e ‘ncópp' ô burdello;
ma sènto mésse a prèreche
e chésto va pe’ chéllo.
 
Jastémmo, arròbbo... ‘O pròssimo
spòglio e le dóngo ‘o riésto;
ma po’ faccio ‘a lemmòsena...
e chéllo va pe’ cchésto.
 
- E mo, Patre, sentìtela
st’ùrdema cannunata:
‘a sòra vòsta, Brìggeta,
me l’aggio ‘nzapunata... -
 
Se vota Fra Liborio:
— Guaglió, tu si’ Taniéllo?
Io me ‘nzapóno a màmmeta,
e chésto va pe’ cchéllo!
 
투고자: Pietro Lignola, 土, 22/09/2018 - 11:32
Align paragraphs
이탈리아어 번역

La confessione di Taniello

Taniello, che ha rimorso,
ora che vuol sposarsi,
vassen da Fra Liborio
perché vuol confessarsi.
 
"Padre" gli dice "io sparlo
e per nulla m'imbestio;
poi recito il rosario
e quello va per questo.
 
Padre, io sfrutto le donne,
guadagno col bordello;
ma ascolto messe e prediche
e questo va per quello.
 
Bestemmio, rubo... Il prossimo
spoglio e do pure il resto (1);
poi faccio l'elemosina
e quello va per questo.
 
Ora, padre, sentitela
l'ultima cannonata:
vostra sorella, Brigida,
beh, io l'ho insaponata (2).
 
Si gira Fra Liborio:
"Ragazzo, sei Taniello?
Io insapono tua madre
e questo va per quello!"
 
투고자: Pietro Lignola, 土, 22/09/2018 - 12:26
작성자 코멘트:

(1) Per sovrammercato, lo malmeno.
(2) Posseduta sessualmente.

See also
코멘트