Reclame

Enzo Jannacci - Io e te

Italiaans
Italiaans
A A

Io e te

Io e te, io e te che ridevamo
io e te che sapevamo
tutto il mondo era un bidone da far rotolare
 
sì perché, la bellezza dei vent'anni è poter non dare retta
a chi pretende di spiegarti l'avvenire, e poi il lavoro e poi l'amore
 
sì ma qui che l'amore si fa in tre, che lavoro non ce n'è
l'avvenire è un buco nero in fondo al tram
Sì, ma allora, ma che gioventù che è, ma che primavera è
 
e la tristezza è lì a due passi, e ti accarezza e ride, lei
Sì ma qui che l'amore si fa in tre, che lavoro non ce n'è
l'avvenire è un buco nero in fondo al tram
Sì, ma allora, ma che gioventù che è, ma che primavera è
e la tristezza è lì a due passi, e ti accarezza e ride, lei
 
Bedankt!
Toegevoegd door unknown4unknown4 op Di, 02/07/2019 - 14:56
Laatst bewerkt door altermetaxaltermetax op Zon, 01/08/2021 - 13:31

 

Enzo Jannacci: Top 3
Reacties
Alberto ScottiAlberto Scotti    Zat, 31/07/2021 - 01:39

"l'avvenire è un buco nero in fondo al dramma" è sbagliato. La frase giusta è: "l'avvenire è un buco nero in fondo al tram"

altermetaxaltermetax    Zon, 01/08/2021 - 13:31

Fatto (ho corretto anche un paio di virgole fuori posto e di "quì" al posto di "qui")

Read about music throughout history