Reclame

Please help to translate "Se non ci ammazza i crucchi"

  • Artiest: Italian Folk
  • Ook uitgevoerd door: Dario Fo
  • Nummer: Se non ci ammazza i crucchi
  • Verzoek: Italiaans → Pools
  • Submitter's comments:

    Traduzione fedele al testo originale italiano in lingua polacca.
    P.s. I crucchi è un termine dispregiativo usato in Italia per i tedeschi.
    in polaco si può tradurre in Szkop.

  • Vertalingen: Engels, Frans
Italiaans
A A

Se non ci ammazza i crucchi

Se non ci ammazza i crucchi,
Se non ci ammazza i bricchi,
I bricchi ed i crepacci
E il vento di Marenca,
Se non ci ammazza i crucchi,
Se non ci ammazza i bricchi,
Quando saremo vecchi
Ne avrem da raccontar
Quando saremo vecchi
Ne avrem da raccontar
 
La mia mamma la mi diceva
Non andare sulle montagne
Mangerai sol polenta e castagne
Ti verrà l'acidità
Mangerai sol polenta e castagne
Ti verrà l'acidità
La mia morosa la mi diceva
Non andare con i ribelli
Non avrai più i miei lunghi capelli
Sul cuscino a riposar
Non avrai più i miei lunghi capellì
sul cuscino a riposar
 
Se non ci ammazza i crucchi,
Se non ci ammazza i bricchi,
I bricchi ed i crepacci
E il vento di Marenca
Se non ci ammazza i crucchi,
Se non ci ammazza i bricchi,
Quando saremo vecchi
Ne avrem da raccontar
Quando saremo vecchi
Ne avrem da raccontar
 
Questa notte mi sono insognato
Ch'ero sceso giù in città,
C'era mia mamma vestita di rosso
Che ballava col mio papà
C'era mia mamma vestita di rosso
Che ballava col mio papà
C'era i tedeschi buttati in ginocchio
Che chiamavano pietà
C'era i tedeschi buttati in ginocchio
Che chiamavano pietà
C'era i fascisti vestiti da prete
Che scappavan di qua e di là
C'era i fascisti vestiti da prete
Che scappavan di qua e di là
 
Se non ci ammazza i crucchi,
Se non ci ammazza i bricchi,
I bricchi ed i crepacci
E il vento di Marenca
Se non ci ammazza i crucchi,
Se non ci ammazza i bricchi,
Quando saremo vecchi
Ne avrem da raccontar
Quando saremo vecchi
Ne avrem da raccontar.
 
Submitter's comments:

Questa canzone venne raccolta da Dario Fo nel 1943 a Porto Valtravaglia, in provincia di Varese. Questa composizione dal tono scanzonatorio è conosciuta in una versione cantata da Dario Fo, Michele Straniero e Paolo Ciarchi. I crucchi sono i tedeschi, i bricchi sono le rocce e il vento di marenca è un vento locale del Lago Maggiore Est-Sud-Est e soffia molto forte da Laveno verso Intra e può raggiungere i 50 nodi.

Meer vertalingen van Se non ci ammazza i crucchi
Reacties