In questa reggia (traducere în Engleză)

Publicitate
Italiană

In questa reggia

Turandot:
In questa reggia, or son mill'anni e mille,
un grido disperato risonò.
E quel grido, traverso stirpe e stirpe
qui nell'anima mia si rifugiò!
Principessa Lou-Ling,
ava dolce e serena che regnavi
nel tuo cupo silenzio in gioia pura,
e sfidasti inflessibile e sicura
l'aspro dominio,
oggi rivivi in me!
 
La Folla:
Fu quando il Re dei Tartari
le sette sue bandiere dispiegò.
 
Turandot:
Pure nel tempo che ciascun ricorda,
fu sgomento e terrore e rombo d'armi.
Il regno vinto! Il regno vinto!
E Lou-Ling, la mia ava, trascinata
da un uomo come te, come te
straniero, là nella notte atroce
dove si spense la sua fresca voce!
 
La Folla:
Da secoli ella dorme
nella sua tomba enorme.
 
Turandot:
O Principi, che a lunghe carovane
d'ogni parte del mondo
qui venite a gettar la vostra sorte,
io vendico su voi, su voi
quella purezza, quel grido e quella morte!
Quel grido e quella morte!
Mai nessun, nessun m'avrà!
L'orror di chi l'uccise
vivi nel cuor mi sta.
No, no! Mai nessun m'avrà!
Ah, rinasce in me l'orgoglio
di tanta purità!
Straniero! Non tentar la fortuna!
Gli enigmi sono tre, la morte una!
 
Calaf:
No, no! Gli enigmi sono tre,
una è la vita!
 
Turandot:
No, no! . . .
. . . Gli enigmi sono tre, la morte è una!
 
Calaf:
Gli enigmi sono tre, una è la vita!
 
La Folla:
Al Principe straniero
offri la prova ardita,
o Turandot! Turandot!
 
Postat de robert.tucker.794robert.tucker.794 la Duminică, 24/02/2013 - 10:32
Ultima oară editat de robert.tucker.794robert.tucker.794 în data Luni, 18/09/2017 - 07:52
traducere în EnglezăEngleză
Aliniază paragrafe
A A

In this palace

Turandot:
In this palace, thousands of years ago,
a desperate cry rang out.
And that cry, passing down the generations
found refuge here in my soul!
Princess Lou-Ling,
sweet and serene ancestress, you who reigned
in pure joy in your deep silence
and defied, unyielding and confident,
the harsh domination (of men),
today you live again in me!
 
The crowd:
It was when the King of the Tartars
unfurled his seven banners.
 
Turandot:
And yet in the time that everyone remembers,
there was dismay and terror and the roar of arms.
The kingdom conquered! The kingdom conquered!
And Lou-Ling, my ancestress, dragged away
by a man like you, like you,
stranger, there in the terrible night
where her young voice was stifled!
 
The crowd:
For centuries she has slept
in her vast tomb.
 
Turandot
Oh Princes, who in long caravans
from every part of the world
come here to try your fortune,
I avenge upon you, upon you
that purity, that cry and that death!
that cry and that death!
No man will ever take me!
The horror of who killed her
stays alive in my heart.
No, no! No man will ever take me!
Ah, in me is reborn the pride
of such great purity!
Stranger! Do not tempt fortune!
The riddles are three, death one!
 
Calaf:
No, no! The riddles are three,
life is one!
 
Turandot:
No, no! . . .
. . . The riddles are three, death is one!
 
Calaf:
The riddles are three, life is one!
 
The crowd:
Offer the foreign prince
the supreme test,
oh Turandot! Turandot!
 
Postat de robert.tucker.794robert.tucker.794 la Duminică, 24/02/2013 - 11:11
Mai multe traduceri ale cântecului „In questa reggia”
Comentarii