Suòr Giüsipìna (превод на италијански)

Lombard
Lombard
A A

Suòr Giüsipìna

Suòr Giüsipìna, che fai ste pulisiòcc
che stamatina i è vignìcc ché al convènt?
I è ché con ’n’auto de chèle blö
con scrìt sö niènt, ma i dis che sérca té,
entàt che té, suòr Giüsipìna,
co i tò scarpù postàcc en sö l’altàr,
ta sé tranquila, beàta, ta fömet el toscano;
che suòra che ta sé!
I pulisiòcc i dis che Giüsipìna
l’è Mario Manolesta, latitànt.
Ma pöl mia èsser, l’è sèmper issé tènera
co le sorèle, chèle piö zuene specialmènt.
Eh…!
 
Suòr Giüsipìna, i varda depertöt:
nela cantina, nei bagni e ’n söl solér,
en töcc i angoi, en di cantù,
sóta le scale, i sérca pròpe té.
Entàt che té, suòr Giüsipìna,
ta sé ’n cusìna, prima de salüdà
ta fé rüstì ’na salamina, ta biet ’na bira;
che suòra che ta sé!
 
Sé, l’è éra: la gh’à le ma ’n pó grande,
e ’n pó piluse, e con sö i tatuàggi,
e la sò us l’è sèmper en pó bassa,
e la se fà la barba ’n pó piö spès de töte le ótre suòre.
Sé.
 
Suòr Giüsipìna, animatrice
de le partide de brìscola ’n convènt,
i è dré che i sérca, i varda le tò carte,
nela tò cèla, i sérca pròpe té.
Entàt che té, suòr Giüsipìna,
ta làsset zó la tò vistina,
ta biöschet cóme la vaselina
da le sò ma; che suòra che ta sé!
 
Sentaróm mia piö chèl bèl roncà
rimbombà quando gh’è le orassiù,
e sentaróm mia piö chèl cling-clong-clang
de le butiglie de vinsanto da la sò cèla.
 
Suòr Giüsipìna.
Suòr Giüsipìna.
 
Поставио/ла: Stefano8Stefano8 У: Четвртак, 21/10/2021 - 18:38
Коментари подносиоца:

Dialetto bresciano.
~~~
Ispirata a Sister Josephine di Jake Thackray.

превод на италијанскииталијански
Align paragraphs

Suor Giuseppina

Suor Giuseppina, cosa fanno questi poliziotti
che stamattina sono venuti qui al convento?
Sono qui con un’auto di quelle blu
senza alcuna scritta, ma dicono che cercano te,
mentre tu, suor Giuseppina,
con i tuoi scarponi appoggiati sull’altare,
sei tranquilla, beata, fumi il toscano;1
che suora che sei!
I poliziotti dicono che Giuseppina
è Mario Manolesta, latitante.
Ma non può essere, è sempre così tenera
con le sorelle, specialmente quelle più giovani.
Eh…!
 
Suor Giuseppina, guardano dappertutto:
nella cantina, nei bagni e sul solaio,
in tutti gli angoli, nei cantoni,
sotto le scale, cercano proprio te.
Mentre tu, suor Giuseppina,
sei in cucina, prima di salutare
arrostisci una salamella2, bevi una birra;
che suora che sei!
 
Sì, è vero: ha le mani un po’ grandi,
e un po’ pelose, e con i tatuaggi,
e la sua voce è sempre un po’ bassa,
e si fa la barba un po’ più spesso di tutte le altre suore.
Sì.
 
Suor Giuseppina, animatrice
delle partite di briscola in convento,3
stanno cercando, guardano le tue carte,
nella tua cella, cercano proprio te.
Mentre tu, suor Giuseppina,
deponi la tua veste,
scivoli come la vaselina
dalle loro mani; che suora che sei!
 
Non sentiremo più quel bel russare
rimbombare quando ci sono le orazioni,
e non sentiremo più quel cling-clong-clang
delle bottiglie di vinsanto dalla sua cella.
 
Suor Giuseppina.
Suor Giuseppina.
 
Хвала!
захваљено 1 пут

All my translations are in the public domain. You can use them any way you want.

Поставио/ла: Stefano8Stefano8 У: Четвртак, 21/10/2021 - 18:40
Преводи за "Suòr Giüsipìna"
италијански Stefano8
Charlie Cinelli: Top 3
Коментари
Read about music throughout history