La Frontière ( översättning till italienska)

översättning till italienska italienska
A A

Il confine

Sdraiato sulla sabbia, sembra che stia dormendo
È bello e molto calmo nel freddo che morde
È un guerriero nomade, un uomo del deserto
Che giace nella sabbia, occhi spalancati
 
Fino dove vanno i nomadi, più in là della morte
Nel canto delle stelle, c'è la torre di guardia
A che cosa sognano i nomadi, sotto il ciel aperto
A dei purosangue arabi che infestano il mare.
 
Resta nel tuo sogno, forse è meglio
Ma spunta il giorno e nel bel mezzo
C'è il confine.
 
La violenza è silenzio,
Silenzio è deserto
Sentinelle di sabbia rivolte verso il mare
Sparate a tutto ciò che si muove, anche alla polvere
Sparate al sole rosso che muore nel mare.
 
Chi divide le pietre, le giungle e la sabbia
Chi a messo l'universo in tavola
Chi ha paura della sua ombra e chi fa la guerra
Ma già il vento cancella il tuo nome dalla pietra.
 
Sdraiato sulla sabbia, sembra che stia dormendo
Ma per un nomade è dopo la morte
Che non ci sia più confine.
 
Dov'è il confine?
Dov'è il confine?
Per chi il confine?
Quanto lontano è il confine?
Perché il confine?
Quanto lontano è il confine?
Dov'è il confine?
 
Tack!
tackad 4 gånger
Inskickad av psqpsq Tis, 30/11/2021 - 19:01
franska
franska
franska

La Frontière

Översättningar av "La Frontière"
italienska psq
Bernard Lavilliers: Topp 3
Idioms from "La Frontière"
Kommentarer
Read about music throughout history